Categoria: Piatti dal mondo

CHILI #VEG🍃

Finalmente mi occupo anche di voi amici veg😍

INGREDIENTI (per 1 persona):

  1. 125 gr di fagioli rossi ammollati
  2. 50 gr di pomodorini
  3. 50 gr di carote cotte a vapore
  4. 150 gr di peperoni misti crudi
  5. Aromi: cumino, dragoncello, paprika, peperoncino, origano, prezzemolo, zenzero e sale qb
  6. 50 gr di pelati

PROCEDIMENTO:

Tagliate a pezzetti piccini piccini le verdure e unitele ai pelati, sale e aromi e cuocete 10 minuti a fuoco alto, mescolando spesso.

Lasciate raffreddare e usatelo a piacimento (io ci farcisco i tacos di ceci:  ricetta qui)

Croccante alle noci con spuma di albumi alla curcuma

Non vi ispira il nome?

Magari la foto allora si XD

E’ una colazione/merenda FIT veramente saziante e veloce da fare :).

INGREDIENTI (per 1 bicchiere):

  1. 30 gr di fiocchi di avena
  2. 100 gr di yogurt alla vaniglia total zero
  3. 1 cucchiaino di curcuma
  4. 5 noci e 1 spolverata di cacao amaro
  5. 1 cucchiaio di miele
  6. 1 banana matura e 1 goccio di latte ps
  7. 1 albume

PROCEDIMENTO:

Frullate la banana con il goccio di latte e unitela ai fiocchi, mettendo il tutto in un pentolino insieme a 80 gr di acqua, e accendete un fuoco basso, Fate cuocere circa 10 minuti e mettete poi sul fondo di un bicchiere di vetro e fate raffreddare.

Amalgamate lo yogurt con il miele e 2 noci tritate e mettete anche esso nel bicchiere sopra il porridge.

Montate a neve fermissima l’albume con il cucchiaino di curcuma e mettetelo in una sac a poche e guarnite a ciuffi la superficie del bicchiere, decorando con le restanti noci sbriciolate e il cacao.

Bacioni

Ilaria e Diego.

Insalata di pollo in agrodolce

Un’altra idea estiva, un’altra ricettina sfiziosa che porta in tavola, in un unico piatto, tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno!

Vediamo come prepararla :).

insalata di pollo in agrodolce

INGREDIENTI (per una persona):

  • 250 GR di petto di pollo
  • 1 peperone rosso
  • 1/2 cipolla bianca
  • 80 GR di piselli medi
  • 1 carota media
  • 1 cucchiaio di miele di acacia
  • 1 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • Salvia, rosmarino e pepe
  • Sale QB
  • Olio evo qb
  • 1 bicchiere di aceto di vino bianco

PROCEDIMENTO:

Iniziamo dal marinare il pollo; tagliatelo a tocchetti e ponetelo a marinare 10 minuti in una ciotola con il succo di limone, il cucchiaino di miele, lo spicchio di aglio e il rosmarino.

Trascorsi i 10 minuti scolate il pollo, mantenendo da parte la marinata, e scottatelo qualche minuto in padella antiaderente con un cucchiaio di olio e il rametto di rosmarino fresco.

Dopo 6/7minuti, aggiungete la marinata, regolate di sale e alzate la fiamma, cuocete, mescolando in continuazione fino al formarsi di una salsa bella cremosa e sciropposa.

Chiudere il fuoco e lasciare riposare mentre prepariamo le verdure.

Lavate e tagliate a julienne i peperoni, la cipolla e passateli in padella con un filo di olio e un bicchiere di aceto di vino bianco. Cuocere circa 10 minuti dopodiche aggiungete i piselli e la salvia, regolate di sale e pepe e ultimate la cottura per 5/10 minuti.

A questo punto unite pollo e verdure, mescolate e servite caldo o fresco a seconda delle esigenze :).

Baci grandi

Ilaria e Diego.

 

Piada liquida alla curcuma farcita a mo’ di kebab

Perdonate l assenza di qualche giorno, miei cari, ma combatto contro nausee e stitichezza e il mangiare è uno dei miei ultimi pensieri…

 

Per voi no, quindi, visto che ho alcune ricette arretrate, vado di quelle ;).

Qui di seguito il mio ultimo finto kebab, questo in foto 😍

piada liquida alla curcuma

Una piada liquida (stile impasto pancake) e speziata, farcita con tagliata di pollo, verdura di stagione (#asparagi) e insalata con salsa allo yogurt greco zero grassi.

Un piatto veramente delicato :).

Vediamo come si prepara.

INGREDIENTII (per una piada):

  • 60 GR di farina a scelta
  • Curcuma QB
  • Acqua QB
  • 50 gr di yogurt greco zero grassi
  • Erba cipollina QB
  • Succo di limone QB
  • Sale QB
  • 100 GR di pollo cucinato a piacere
  • Insalata e asparagi per farcire, quanti ne gradite

PROCEDIMENTO:

Iiniziate col cuocere pollo e asparagi come più vi garba (io ho grigliato il primo e lessato i secondi) e teneteli da parte.

Preparate la salsina sbattendo lo yogurt con succo di limone, sale ed erba cipollina. E tenete da parte.

Lavate anche l insalata scelta (io lattuga) e tenete da parte.

Prendete ora un contenitore e setacciate la farina; unitevi la curcuma ad occhio e aggiungete circa un bicchiere di acqua calda. Mescolate il composto (che dovrà risultare liquido) aggiustando di sale e cuocere su padella antiaderente per circa 2 minuti a lato.

Farcire con gli ingredienti, fare foto e gustare pensando di essere da Arzu kepap😸😸😸😸😸😸😸.

 

Bacioni, sperando di stare meglio, alla prossima…

Ilaria e Diego.


 

Tagliata di pollo alla orientale🍜, con basmati e crema di curry e paprika

Tagliata di pollo alla orientale, con basmati e crema di curry e paprika

Ok, ho una nuova dipendenza: la paprika dolce ❤
Il curry giá lo amavo, ma messo assieme alla paprika non ha eguali.

Poi se unito al pollo e al basmati, vabbè insomma, smetto di sbavare e vi scrivo la ricetta!

INGREDIENTI (per una porzione relativa alle mie quantitá):

– 200 gr di petto di pollo
– 70 gr di basmati
– 1 cucchiaio di EVO
– Sale, paprika dolce, curry qb
Per la cremina:
– 50 ml di latte scremato
– 1/2 cucchiaio di farina “00”
– Curry e paprika a discrezione

PROCEDIMENTO:
Prendiamo il petto di pollo e mettiamolo a bollire in acqua salata una mezz’ora circa.
Scolate e tagliate nel senso della lunghezza, come una tagliata di carne, e mescolate con le spezie e il sale. Scaldate l olio in un tegame e ripassate i tagli in padella finchè saranno belli croccanti.
Cuocete, dopo averlo sciacquato bene, anche il basmati (secondo modalitá riportate su confezione) e nel frattempo preparate la cremina:
in un pentolino lungo e stretto portate a bollore il latte con le spezie. Una volta giunto a bollore, abbassate la fiamma, aggiungete la farina e sbattete bene (per eliminare i grumi) con una frusta e fate addensare,dopodichè spegnete il fuoco e usatela subito.
Ora assemblate: con l aiuto di un coppapasta tondo mettete prima il riso, poi il pollo e infine la cremina e gustate caldo caldo.
Baciiii,
Ilaria e Diego.

LO CHEFFO DIEGÓ consiglia: duplicate, triplicate, centuplicate (😂) le dosi e fatelo per tutta la ciurma ❤.

Whoopies proteici, simil fetta al latte

Whoopies proteici, simil fetta al latte
Un dolce- ma nemmeno poi troppo- esperimento ben riuscito😍.

Chi glielo dice al signor Ferrero?😁

Vediamo insieme come preparare questo dolcetto di matrice proteica😘.

INGREDIENTI (per i due whoopies che vedete in foto, meno di 140 calorie l’uno):
Per l’impasto:
– 25 gr di farina di avena (potete usare anche un altro tipo oppure ottenerla dai fiocchi tritandoli con un buon mixer)
– 10 gr di cacao amaro
– 75 ml di albumi (cirva 2 uova grandi) a filo
– 3 gr di lievito vanigliato (oppure una punta di bicarbonato fatto agire con una goccia di limone)
– Dolcificante a piacere (1 cucchiaino di miele, zucchero di canna, tic ecc)

Per la farcitura:
– 100 gr di yogurt greco 0 grassi oppure Quark oppure Philadelphia Balance
-(eventuale altro dolcificante se lo desiderate, io ho evitato😊).

PROCEDIMENTO:
Accendete il forno statico a 180°.
In una terrina unite la farina, il cacao, lievito, miele e gli albumi a filo. Mescolate bene e se fate come me dividete l’impasto in 4 parti, mettendolo in terrine basse di alluminio.

Infornate per 20 minuti (vale la prova stecchino).
Fate raffreddare completamente e farcite. Fate aderire bene i due dischi e via in frigo, sotto pellicola per evitare che lo yogurt assorba gli odori del frigo, almeno 3 ore (meglio tutta la notte).
Consumate entro 3 giorni e togliete dal frigo poco prima del consumo😘.
Baciotti
Ilaria e Diego (che in tutto questo si è bevuto un buon bicchiere di latte ♡).

Il Kebabbaro a casa tua ☺: piada di kamut con trita di manzo e salsa di yogurt

Piada di kamut con trita di manzo e salsa allo yogurt

E che debbo aggiungere quando le foto del cibo parlano da sole?
Ah si, devo dirvi come fare per portare a casa questa meraviglia ❤

INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime alimentare in mantenimento):

Per una piadina da 60 gr:
– 50 gr di farina di Kamut
– Acqua calda qb
– 1 pizzico di sale

Per il ripieno della piadina:
– 150 gr di trita magrissima di manzo
– 4 foglie di lattuga
– 3 pomodorini
– mezza cipolla di Tropea
– Sale e spezie a scelta (io origano, erba cipollina, timo, maggiorana e pepe)

Per la salsa:
– 70 di yogurt zero grassi
– Il succo di mezzo limone
– 1/2 cucchiaio di olio EVO
– Un pizzico di sale ed erba cipollina

Per i contorni:
50 gr di patata dolce
– 200 gr di zucca
– 1 peperone giallo grande
– 1 spicchio di aglio
– Olio evo e sale

PROCEDIMENTI:
Iniziamo preparando l’impasto della piadina così potrà intanto riposare; in una terrina unite la farina ed il sale, aggiungendo pochissima acqua alla volta, nella misura che vi possa permettere di impastare agevolmente. Fatela poi riposare mezz’ora in frigo avvolta da pellicola trasparente.
Ora cuociamo la carne: in una padella fate imbiondire mezzo spicchio di aglio con 1/2 cucchiaio di olio, e cuocete la trita 10/15 minuti, aggiungete mezza cipolla verso la fine della cottura, ed eventualmente sfumate con poco vino bianco.
Trascora la mezz’ora di riposo della piadina, stendetela con poca farina aiutandovi con un mattarello e cuocetela su una padella antiaderente ben calda, 2 minuti per lato fino al formarsi delle bolle ☺ (se l’avrete stesa più spessa aumentate i minuti di cottura a 3 per lato).

Quando sarà cotta farcitela con le foglie di lattuga, i pomodorini e la carne.
Unite poi la salsa così preperata: con una frusta a mano sbattete lo yogurt con il succo di limone, l’olio e l’erba cipollina.

Servite con i seguenti contorni:
– Peperonata cruda al sapore di aglio:
tagliate il peperone a cubetti e conditelo con l’altro mezzo spicchio d’aglio sbriciolato e olio&sale&pepe.
– Vellutata di zucca e patata:
tagliate a cubetti la zucca e la patata e fate cuocere in acqua bollente salata per circa 20 minuti, trascorsi i quali frullerete il tutto con un frullatore ad immersione, aggiustando di pepe a crudo.

Dal kebabbaro ci andiamo poi nel 20mai, ok?😁

Bacioni a domani!
Ilaria e Diego.