Categoria: Antipasti di pesce

Tortino di grassi buoni: base di guacamole, strato di tartare di salmone e superficie di formaggio magro

Tortino di grassi buoni: base di guacamole, strato di tartare di salmone e superficie di formaggio magro

Avocado,salmone e formaggio magro: una bella incetta di grassi sani e indispensabili nella nostra alimentazione.
Se a questo aggiungiamo il gusto e la genuinità degli ingredienti, facciamo 13.
Ah, senza dimenticare la velocità di preparazione. Ok, abbiamo vinto, vediamo come partecipare 😁.

INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime alimentare di mantenimento):
– 100 gr di salmone fresco (abbattuto) o surgelato o affumicato (io quest’ultimo per praticità).
– Mezzo avocado maturo (circa 50 gr)
– 35 gr di ricotta o Quark o Philadelphia balance (io quest’ultima)
– Succco di mezzo lime
– 1 cucchiaio di olio EVO
– Sale e pepe in polvere qb
Per decorare:
– Qualche ciuffo di valeriana, pomodorini e pepe rosa in grani.

PROCEDIMENTO:
Prepariamo la guacamole: apriamo a metà il frutto, togliamo il nocciolo e spolpiamo. Muniamoci di un minipimer e frulliamo la polpa di avocado con il succo di lime, 1/2 cucchiaio di olio,sale e pepe, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aiutandoci con un coppapasta, creiamo la base di guacamole. Spezzettiamo poi il salmone, precedentemente marinato in 1/2 cucchiaio di olio e poco sale, e creiamo il secondo strato. Finiamo con il formaggio in superficie.
Decoriamo con pomodorini, insalata e pepe rosa.

Lo CHEFFÒ DIEGÒ consiglia: gustate il piatto aggiungendo la fonte di carboidrati con dei wasa integrali☺.

Baci.
Ilaria e Diego.
Tortino di grassi buoni: base di guacamole, strato di tartare di salmone e superficie di formaggio magro

Menù di PESCE per San Valentino: antipasto, primo, secondo e contorno.

Rieccomi ☺

Ho deciso di creare due articoli unici per questo menù di San Valentino, raggruppando in uno, tutte le portate a base di pesce e, nell’altro , tutte quelle a base di carne, così da accontententare un po’ tutti😍

Buon appetito e buona festa, innamorati😘

MENÙ DI PESCE

1)Antipasto: gamberi freschi marinati al limone con rucola e pepe nero.

INGREDIENTI (per due persone):
– 250 gr di gamberi freschi o mazzancolle
– 100 gr di rucola
– Aceto di mele e succo di limone qb
– Sale/pepe nero qb
– Filo di olio EVO
PROCEDIMENTO
Mettere a bollire in un pentolino dell’acqua salata e lessatevi i gamberi ( già puliti o meno, secondp vostra discrezione), per una decina di minut, o comunque fino a che diventino trasparenti.
Con una schiumarola scolateli dall’acqua in eccesso e fateli raffreddare.
Intanto preparate la marinatura fatta di 3 cucchiai di aceto di mele e una emulsione di olio e limone, con un pizzico di sale.
Una volta pronta, lasciatevi riposare almeno 30 minuti i gamberi cotti e puliti.
Serviteli poi su un piatto di rucola, spolverandoli con pepe nero macinato oppure in grani☺.
Successo assicurato😍.

2)
Primo piatto: il risotto degli innamorati.

Risotto degli innamorati

Due anni fa l’avevo proposto in versione #NoLight, quest’anno l’ho riadattato al mio nuovo concetto di alimentazione, usando lo yogurt zero grassi al posto della panna😉

INGREDIENTI (per due persone):
– 140 gr di riso integrale
– 1/2 cipolla bianca ed una testa di aglio
– 1 bicchiere di vino bianco
– Acqua qb
– Sale, spezie (io erba cipollia, prezzemolo e peperoncino) qb
– Gamberetti (freschi o precotti)
– 3 mestoli di passata di pomodoro
– 100 gr di yogurt greco
– Olio evo qb

PROCEDIMENTO

Iniziamo facendo imbrunire la cipolla con poco olio e l’erba cipollina sminuzzata.
Quando la cipolla si sarà dotata, unitevi il riso e fatelo tostare a fiamma alta per qualche minuto.
Abbassate la fiamma e sfumate col vino, aggiungendo a questo punto il sale.
Chiudete con coperchio e fate cuocere a fuoco lento per 20/25 minuti, regolando di acqua (o se avete tempo brodo di pesce, ma a quel punto non salate il riso!) se dovesse servire.
Non dimenticate di mescolare spesso.
Mentre il riso si cuoce, occupiamoci del sughetto.
Pulite i gamberi freschi o scongelate i precotti e fateli andare in padella a fuoco vivo con mezzo cucchiaio di olio, prezzemolo e testa di aglio.
Passati 4/5 minuti aggiungete la passata di pomodoro e lo yogurt zero grassi e fate cuocere fino a completo addensamento, regolando di tanto peperoncino quanto gradite (io tanto ☺).
Una volta che entrambe le preparazioni saranno pronte,unirle e servire il piatto.

LO CHEF DIEGÒ consiglia:
Impiattate usando un coppapasta a forma di cuore e decorando con un cuoricino di carta da forno, per stupire ancora di più il vostro partner.😍

3)Secondo: trancio di spada alla griglia con riduzione di peperonata e broccoli al cumino.

trancio di spada alla griglia

Niente di più gustoso!

INGREDIENTI (per due persone):
• Per il pesce:
– Due tranci di spada fresco (circa 170 gr l’uno)
– Prezzemolo, sale, olio evo e succo di limone qb

• Per il contorno
– 300 gr di broccoli freschi
– 300 gr di peperoni freschi misti
– 1/2 cipolla a scelta e una testa di aglio
– Sale, olio evo, cumino, origano qb

PROCEDIMENTI:
Iniziate preparando la marinatura per il pesce spada: unite il succo di un limone con sale, pepe e prezzemolo fresco e fatevi riposare ciascun trancio 15 minuti a lato.
Scaldate una griglia e cuocete i tranci 4 minuti per lato.
Preparate il contorno; per i broccoli, puliteli e mondateli per farli bollire 10 minuti in acqua salata. Una volta scolati ed asciugati bene, conditeli con olio, aceto e cumino.
Per la peperonata, invece, fate soffriggere aglio e cipolla in un cucchiaio di olio e cuocete i peperoni tagliati a cubetti con poca acqua e origano, aggiustando anche di sale, per circa 20 minuti a fuoco basso e tegame coperto.
Servite una riduzione della peperonata sul trancio di spada e accompagnate con i broccoli temperatura ambiente.

Buono buono😍

E per finire? I muffin preparati questo pomeriggio (ricetta qui).

A domani con il menù di carne😘.

Ilaria e Diego.