Categoria: Base per pizza

Pizzolce

Una pizza e un dolce?

Sembra una cena, invece è una merenda: una pizza dolce che più buona non si può ❤

Vi lascio ricettina 😘

 

INGREDIENTI  (per 1 persona, 1 pizza) :

  • 25 gr di farina di avena
  • 25 gr di farina di farro
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 30 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio e mezzo di marmellata a scelta
  • 25 gr di yogurt greco
  • Frutta secca o disidratata e cocco grattugiato per decorare

PROCEDIMENTO:

Unire le farine con il lievito e mescolare bene.

Versare a poco a poco l acqua e impastare fino ad ottenere una palla lavorabile al mattarello. Stendetela e cuocetele in oadellino antiaderente 4 minuti per lato.

Decorate con marmellata, yogurt e frutta finendo con cocco grattugiato.

SlurpS😘

Ilaria e Diego.

PizzaCupcake 🍕

Un piccolo gioiellino che né si indossa né si compra, ma che dà lo stesso una grande gioia ❤

Un pomodoro dentro un impasto light di pizza fit con crema di mozzarella, origano e basilico. 🔝

pizzacupcake

INGREDIENTI (per due cupcake):

  • 100 GR di farina a scelta
  • 100 Gr di yogurt greco zero grassi
  • Un cucchiaino di lievito secco
  • Sale QB
  • 2 pomodori tondi
  • 1 mozzarella
  • Sale&pepe QB
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Origano e basilico qb

PROCEDIMENTO:

Accendere il forno statico sui 200°.

Lavate i pomodori ,togliete loro la capocchia e la parte superiore e dopodiché togliete loro l interno.

Impastate la farina con il lievito e lo yogurt e create una pallina che dividerete in due parti uguali. Stendete le due palline e con una tazza da colazione ricavatene due cerchi.

Create la mousse di mozzarella utilizzando un minipimer: unite sale, pepe, olio e mozzarella e frullate ad immersione.

Ora procedete cosi: avvolgete i pomodori coi due cerchi e riempiteli di mousse, per finire con una spolverata di origano e basilico.

Infornate 20 minuti su carta forno e fate raffreddare almeno 10 minuti prima di addentare, pena un’ustione di terzo grado😨.

Lo cheffo DIEGÓ vi consiglia di utilizzare questo impasto anche per pizzette, come in questo articolo 😍

 

Pizzette allo yogurt

pizzette allo yogurt greco
Siccome ultimamente le sto vedendo un po’ ovunque, ed io per Natale le avevo già preparate, riscuotendo un grande successo, ho deciso di scrivervi qui la mia ricetta visto che mancava ☺.

Vedrete che morbide😍.
Fatele assaggiare senza dire nulla, le scambieranno per pizzette da panetteria😉.

INGREDIENTI (per circa 15 pizzette):

130 g di farina

135 g di yogurt greco

1/2 cucchiaino raso di sale

5 g di lievito per torte salate o di lievito per dolci non vanigliato

Per condire:

pomodoro pelato q.b

olio extra vergine d’oliva q.b

1/2mozzarella

5 alici

1/2 zucchina

40 g tonno

5 pomodorini

1 gambo Di porro

origano

basilico

sale

Accendete il forno a 200°. Mescolate la farina con il sale, il lievito e lo yogurt, formate un impasto morbido ed omogeneo. Stendetelo con un matterello ad uno spessore sottile di circa 3 o 4 mm. Ricavate le pizzette con un coppa pasta o un taglia biscotti. Conditene alcune con pomodoro pelato, olio evo, sale e origano, altre con pomodoro fresco olio evo e basilico (aggiungerete la mozzarella qualche minuto prima di estrarle dal forno), altre con fette di zucchina tagliata sottile e alici, altre con fette di porri e tonno sgocciolato. Fate cuocere per circa 12-15 minuti.

Sono buonissime sia calde che fredde 😊.

Ilaria e Diego.

PizzaFit di albumi

PizzaFit di albumi

“Sembra pizza ma non è, e serve a darti l’allegriiiiia”.

Canterebbe Pollon; e che allegria!!!

Io adoro tutte queste alternative light alla pizza, visto che, se fosse per me, mangerei Sua Maestà ogni momento!

Alcuni le chiamano “specchietti per allodole” io preferisco invece modalità alternative di gustare prosciutto e mozzarella quando il vostro regime alimentare lo prevede, o molto più semplicemente gustosità a sensi di colpa zero.

Provare per credere!

Questa ricetta gira sul web, io l’ho riadattata alle mie necessità e ne sono rimasta molto soddisfatta 🙂

INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime alimentare in mantenimento):

  • 105 gr di albume (circa 3 uova medie)
  • 25 gr di farina a scelta (io integrale)
  • Condimenti a scelta (io 70 gr di crudo sgrassato e 100 gr di mozzarella light)
  • Passata di pomodoro
  • Sale e aromi a piacere qb

PROCEDIMENTO:

Preriscaldate a 200° il forno statico.

Montate a neve ferma gli albumi e incorporarli con la farina setacciata, mescolando dall’alto al basso, aggiungendo un pizzico di sale e gli aromi a piacere.

Amalgamate il composto su una teglia con carta da forno.

Infornate per 10 minuti.

Tirate fuori la pizza e condite con passata e alimenti a vostra scelta.

Reinfornate per altre 10 minuti e gustate 🙂

Al prossimo esperimento, ciauuuu!