Whoopies proteici, simil fetta al latte
Un dolce- ma nemmeno poi troppo- esperimento ben riuscito😍.

Chi glielo dice al signor Ferrero?😁

Vediamo insieme come preparare questo dolcetto di matrice proteica😘.

INGREDIENTI (per i due whoopies che vedete in foto, meno di 140 calorie l’uno):
Per l’impasto:
– 25 gr di farina di avena (potete usare anche un altro tipo oppure ottenerla dai fiocchi tritandoli con un buon mixer)
– 10 gr di cacao amaro
– 75 ml di albumi (cirva 2 uova grandi) a filo
– 3 gr di lievito vanigliato (oppure una punta di bicarbonato fatto agire con una goccia di limone)
– Dolcificante a piacere (1 cucchiaino di miele, zucchero di canna, tic ecc)

Per la farcitura:
– 100 gr di yogurt greco 0 grassi oppure Quark oppure Philadelphia Balance
-(eventuale altro dolcificante se lo desiderate, io ho evitato😊).

PROCEDIMENTO:
Accendete il forno statico a 180°.
In una terrina unite la farina, il cacao, lievito, miele e gli albumi a filo. Mescolate bene e se fate come me dividete l’impasto in 4 parti, mettendolo in terrine basse di alluminio.

Infornate per 20 minuti (vale la prova stecchino).
Fate raffreddare completamente e farcite. Fate aderire bene i due dischi e via in frigo, sotto pellicola per evitare che lo yogurt assorba gli odori del frigo, almeno 3 ore (meglio tutta la notte).
Consumate entro 3 giorni e togliete dal frigo poco prima del consumo😘.
Baciotti
Ilaria e Diego (che in tutto questo si è bevuto un buon bicchiere di latte ♡).

  • Cinzia Cadoni

    resta ben sodo lo yogurt?

    • Ilaria Bianco

      Dopo 3 ore almeno in frigo si ma meglio addirittura tutta la notte cara