Sformatini di spinaci con cremina di quark e salmone affumicato

Non so voi, ma io, se ci sono di mezzo gli spinaci, vado in brodo di giuggiole 😍 specialmente se trasformati in sformatini 🔝👍

INGREDIENTI (per 4 sformatini medi, 8 piccoli):
– 250 gr di spinaci freschi in foglia (oppure 100 gr di surgelati)
– 2 uova intere (ebbene sí, qui i tuorli ci stanno, mi raccomando, state sotto le 2 uova intere a settimana se potete)
– 25 gr di parmigiano
– Sale, noce moscata e pepe qb
– 1/2 cucchiaio di olio EVO

Per la crema:
– 25 gr di salmone affumicato
– 50 gr di quark magro (in alternativa philadelphia balance)
– Pepe ed erba cipollina qb

PROCEDIMENTI:
Per preparare gli sformatini, lavate gli spinaci, fateli appassire in padella col mezzo cucchiaio di olio, salateli e infine strizzateli bene.
Uniteli in una ciotola con le uova, il parmigiano, sale, pepe e noce moscata e mescolate bene.
Foderate con carta i pirottini da cottura e versatevi fino all orlo il composto ottenuto; disponeteli su una teglia e versate acqua per 2/3 dei pirottini in modo da avere uno cottura a bagno maria. Infornate a forno giá caldo , 180°, per circa 30 minuti (vale la prova stecchino!).
Una volta raffreddati, aiutatevi con un coltello per toglierli dal pirottino e decorate con la cremina che avrete ottenuto frullando semplicemente insieme il salmone con il quark (se risultasse servire un liquido, usare succo di limone) e le spezie. Et voilá, piatto completo mi ci ficco!!!
Bacioni, a domani con la millefoglie 🙂
Ilaria e Diego. 💖