Categoria: Cibo sano anche per i più piccoli

Torta salata con broccoletti, cotto e yogurt greco

Ecco un’altra torta salata che amo, una di quelle fresche e super leggere, ideali con questo clima, anche se va a acceso il forno… Ma ne varrà la pena 🙂

Torta salata con broccoletti, cotto e yogurt greco

Vediamo insieme come si prepara⬇

INGREDIENTI (per una tortiera da 24 cm di diametro):

  • 1 rotolo della mia pasta brisèe
  • 450 GR di broccoletti
  • 50 Gr di cotto a cubetti
  • 200 GR di yogurt greco zero grassi
  • 100 ml di albumi
  • Prezzemolo, sale e pepe qb
  • 1/2 cucchiaio di EVO
  • 1 Spicchio di aglio

PROCEDIMENTO:

Preparate la sfoglia cosi mentre riposa vi occupate del resto.

In un tegame soffriggete l aglio e il prezzemolo e rosolate i cubetti di cotto; versate nello stesso tegame anche i broccoli lavati e tagliati a metà, e fateli lessare 15 minuti, aggiungendo acqua se serve. Salate e fate raffreddare.

In una ciotola, una volta raffreddati, mescolateli con l albume a filo e lo yogurt.

Ora stendete la pasta su carta forno, bucherellate con forchetta e versatevi il composto, chiudendo poi i lati sulla torta stessa (tipo fagottino).

Infornate 20/25 minuti in forno statico già caldo a 200°.

Servite tiepida con prezzemolo e pepe freschi.

Buon appetito 🙂

Bacioni

Ilaria e Diego.

 

Carbonara FiT a modo mio

Ora scateneró le ire funeste dei fedeli sostenitori di questo piatto tipico italiano, ma non me ne vogliate, io preferisco cosi ❤😍.

Anche perché mai e poi mai mangerei uovo crudo 😅.

Se cercate quindi una versione non solo più light ma anche più alla portata di tutti (donne incinte comprese) ecco a voi ⬇

carbonara fit a modo mio

Lo direste che è light?!

INGREDIENTI (per una persona):

  • 70 GR di spaghetti
  • 50 ml di albumi
  • 20 GR di cotto (a cubetti)
  • Una manciata di pepe nero in grani
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale QB
  • Latte scremato QB
  • 1 cucchiaio di Grana

PROCEDIMENTO:

Cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolatela bella al dente.

In un tegame ampio e largo, soffriggete lo spicchio di aglio con mezzo cucchiaio di olio evo e rosolatevi poi il cotto.

Unite la pasta ben scolata, il Grana, l albume a filo e il pepe in grani e saltate a fuoco vivo due minuti. Abbassate la fiamma e cuocere fino a quando l albume non sarà bello dorato, aggiungendo latte dovesse servire.

Impiattate e servite con l altra meta del cucchiaio di olio rimasta e spolverata finale di Grana.

Voilà, bbona e fit 💪💪

Bacioni

Ilaria e il suo primo estimatore DIEGO⬇

😘

Insalata di orzo e legumi

insalata di orzo e legumi

È estate, fa caldo e non avete piú voglia di mangiare lenticchie, fagioli, ceci ecc?

Ho un’idea estiva e fresca per voi 😍.

Insalatona di legumi ed orzo, the best.

INGREDIENTI (per una persona):

  • 150 GR di legumi misti a piacimento
  • 70 GR di orzo perlato
  • Una rapa rossa
  • 70 GR di valerianella
  • Sale e spezie a scelta QB
  • Uno spicchio di cipolla rosa
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio di semi di Chia (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di aceto di mele (facoltativo)

PROCEDIMENTO:

Iniziamo dall orzo perche va cotto :).

Prendiamo la pentola a pressione , aggiungiamo 200 ml di Acqua per 100 di prodotto e cuociamo 20 minuti (in pentola normale i tempi raddoppiano).

Scoliamo e sciacquiamo bene i legumi scelti, tagliamo a dadini la rapa e uniamola alla valeriana con la cipolla.

Una volta raffreddato, uniamo al tutto l orzo e gustiamo freddo condendo come piu ci piace :).

Lo cheffo DIEGÒ consiglia di aggiungere tutta la verdura di stagione che più vi piace, come cetrioli e sedano, ed unite anche del farro perlato dimezzando la dose di orzo 🙂

Bacino

Ilaria e Diego.

Filetti di merluzzo all’acqua pazza con patate

Filetti di merluzzo all'acqua pazza con patate

Fosse per me mangerei solo pesce, si era capito? XD

Lo amo in ogni sua forma e colore😍

Qui ripropongono un secondo piatto, il classico merluzzo all acqua pazza a modo mio, con l aggiunta di patate per rendere il piatto completo in tutti i macros.

Vediamo insieme la ricetta, che è semplice e veloce, con circa 450 calorie a porzione :).

INGREDIENTI (per una persona):

  • 250 GR di filetti o fiori di merluzzo (io ho usato i surgelati)
  • 200 GR di patate
  • 150 GR di pomodori San Marzano
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 1 spicchio di aglio
  • Mezzo scalogno
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 bicchiere di vino secco (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di aceto di mele (facoltativo)
  • Sale,pepe, prezzemolo QB

PROCEDIMENTO:

Iniziamo dalle patate: spelatele e tagliatele a cubetti, sbollentandole in acqua salata per 15 minuti circa. Scolatele con una schiumarola e mettetele da parte.

Preparate un tegame in cui soffriggere l aglio e la cipolla col prezzemolo; quando saranno imbruniti, aggiungere il pesce e fate rosolare entrambi i lati. Unite i pomodori lavati e tagliati a cubetti, le patate e salate a piacere. Sfumare con un bicchiere di acqua (per rimanere piu light, altrimenti sfumate con vino bianco secco) e fate cuocere a fiamma lenta una 15 ina di minuti, aggiungendo i capperi e un cucchiaio di aceto di mele 5 minuti dalla fine.

Impiattate spolverando con pepe e prezzemolo e gustate caldo.

Bacioni

Al prossimo pesciolino ihihi.

Ilaria e Diego.

PS lo cheffo DIEGÓ fa presente che potete usare qualsiasi tipologia di pesce, come branzino o persico :).

PizzaCupcake 🍕

Un piccolo gioiellino che né si indossa né si compra, ma che dà lo stesso una grande gioia ❤

Un pomodoro dentro un impasto light di pizza fit con crema di mozzarella, origano e basilico. 🔝

pizzacupcake

INGREDIENTI (per due cupcake):

  • 100 GR di farina a scelta
  • 100 Gr di yogurt greco zero grassi
  • Un cucchiaino di lievito secco
  • Sale QB
  • 2 pomodori tondi
  • 1 mozzarella
  • Sale&pepe QB
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Origano e basilico qb

PROCEDIMENTO:

Accendere il forno statico sui 200°.

Lavate i pomodori ,togliete loro la capocchia e la parte superiore e dopodiché togliete loro l interno.

Impastate la farina con il lievito e lo yogurt e create una pallina che dividerete in due parti uguali. Stendete le due palline e con una tazza da colazione ricavatene due cerchi.

Create la mousse di mozzarella utilizzando un minipimer: unite sale, pepe, olio e mozzarella e frullate ad immersione.

Ora procedete cosi: avvolgete i pomodori coi due cerchi e riempiteli di mousse, per finire con una spolverata di origano e basilico.

Infornate 20 minuti su carta forno e fate raffreddare almeno 10 minuti prima di addentare, pena un’ustione di terzo grado😨.

Lo cheffo DIEGÓ vi consiglia di utilizzare questo impasto anche per pizzette, come in questo articolo 😍

 

Smoothie proteico al melone

Inizia l estate, iniziano i frullati😍.

Specialmente quelli proteici con i frutti tipici di questa stagione!

Oggi scegliamo il melone in questo smoothie con yogurt greco e cocco 😍.

Smoothie proteico al melone

INGREDIENTI :

  • 125 GR di yogurt greco zero grassi
  • 200 GR di melone
  • Cocco rapè QB
  • Sbizzarritevi nella decorazione (io grano la mista, semi di Chia e cocco rape ancora)

PROCEDIMENTO:

Tagliate in cubetti il melone e ponetelo in freezer circa due ore, tirandolo fuori 15 minuti prima di procedere a creare il frullato.

In un frullatore unite i cubi di melone ancora surgelati, lo yogurt e un cucchiaio di cocco rape.

Frullare e servite decorando a piacere 😍.

Una vera freschezza!

Baci

Ilaria e Diego.

Lasagnette fresche con crema di zucchine, salmone e ricotta

Rieccoci nel pieno delle forze.

Ebbene si, è capitato anche a me ciò che credevo utopia: il “non ho fame”; bestia, credevo che mai l avrei provato ahhaaHahahaha.

Bando alle ciance, ora si sta meglio e continuo con la mia amata sana alimentazione e lo sport (che avevo necessariamente calato).

Postwo ho cosi sperimentato questa meraviglia con 3 dei miei ingredienti preferiti: salmone , ricotta e zucchine.

Lasagnette fresche con crema di zucchine, salmone e ricotta

Ficcati dentro una sfoglia leggera (di quelle che trovate al banco frigo al super).

Gnammy.

INGREDIETINTI (per le mie dosi, voi aggiustate alle vostre):

  • 4 sfoglie fresche (circa 80 gr)
  • 1 zucchina grande chiara
  • 115 GR di salmone al naturale
  • 50 GR di ricotta
  • Olio, sale e spezie a scelta QB
  • Latte scremato QB per ammorbidire le sfoglie

PROCEDIMENTO:

Accendiamo il forno statico sui 180°.

Tritiamo a julenne la zucchina, tenendo da parte 3/4 fettine tagliate nel senso della lunghezza, per decorare.

In un mixer uniamo la ricotta, il salmone, sale e spezie e le zucchine; frulliamo fino ad ottenere una consistenza bella cremosa.

Prendiamo una pirofila ed ungiamola leggermente. Procediamo cosi: sfoglia, spennelliamo con latte, composto e di nuovo, fino a terminare con il composto in superficie (se potete, aggiungete del grana anche). Infornate una ventina di minuti e decorate con le fette di zucchine che intanto avrete grigliato. Et voilà.

Niente di più facile, gustoso e sano!

Baci

Ilaria e Diego.