Categoria: Cibo sano anche per i più piccoli

Risotto con barbabietole e feta

Un ritorno col botto❤.Risotto con barbabietole e feta

Si miei cari, era un po’ che non provavo ed inventavo nuovi piatti, ma qualche problemuccio fisico l ha fatta da padrone.

Ma ehi, io non mollo per niente e nessuno, e così, pur non essendo ancora nel pieno delle mie forze, sperimento comunque piatti sani e soprattutto veloci e freschi.

Come questo risottino con barbabietole e feta che sposa benissimo questa filosofia.

E sono due gusti che contrastano divinamente.

Vediamo come prepararci questo primo piatto.

INGREDIENTI (per la forma di un coppapasta tondo grande):

  • 70 GR di riso Parboleid
  • 200 GR di barbabietole
  • 50 GR di feta greca
  • Sale, olio evo, spezie QB
  • Acqua per la cottura qb

CALORIE E MACRO PER QUESTE DOSI:

  • Calorie: 546
  • Carboidrati: 76
  • Proteine: 16
  • Grassi: 179

PROCEDIMENTO:

Con l aiuto di un mixer tritiamo dolcemente le barbabietole e facciamole soffriggere in poco olio evo , tostandovi il riso.

Aggiustiamo di sale ed acqua e facciamo cuocere con coperchio almeno 20 minuti, mescolando e aggiungendo liquido nel caso.

A cottura ultimata, mantecate a fuoco vivo con metà feta.

Servite caldo all interno del coppapasta, sbriciolate in superficie la restante feta e spolverizzate con le spezie scelte (io prezzemolo e pepe nero).

Una goduria!

Fatemi sapere se lo provate e alla prossima ricetta estiva😘😘😘.

Ilaria e Diego.

 

Spalmabile di nocciole, avocado e cioccolato

Spalmabile di nocciole, avocado e cioccolato

Cercavate una alternativa casalinga alla solita crema di nocciole industriale?

Questa fa per voi!

3 ingredienti, 3 fonti grasse per un piccolo strappo alla dieta ferrea, pur rimanendo nei principi di sana alimentazione ;).

 

INGREDIENTI per una dose:

  • 30 gr di nocciole tostate
  • 15 gr di cioccolato fondente extra
  • Mezzo avocado maturo

PROCEDIMENTO:

Spellate e spolpate l avocado, sciogliere appena il cioccolato e tostate le nocciole.

Tritate tutto assieme e gustate.

Semplice no?

Non so dirvi quanto si conserva, ma tanto facciamo fuori subito, no? 😂😂😂

Bacioni

Ilaria e Diego.

Crostatine SUPER LIGHT al cocco

Chi mi segue su Facebook sa che erano giorni che macinavo una sorpresa per i miei 2500 followers della pagina (qui) 💚.

E finalmente eccole per voi.

Una frolla che più light si muore, un ripieno doppio e gustoso e tanto genuino.

Crostatine SUPER FIT


Pronti? Via!

INGREDIENTI (per due crostatine):

  1. 25 GR di farina di avena o farro integrale
  2. 25 GR di farina di cocco
  3. 27 GR di albumi
  4. Dolcificante a piacere
  5. Acqua QB
  6. Yogurt greco per farcire
  7. Nocciolata Rigoni per farcire
  8. Crema di avocado, cacao e nocciole (trovate ricetta qui) qb per farcire
  9. Cocco rape qb per farcire

PROCEDIMENTO:

Per la frolla vi basterà unire le farine setacciate e il dolcificante scelto con gli albumi, mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo a pallina (aggiungete acqua se serve).

Lasciate riposare coperta da pellicola almeno mezz’ora in frigo.

Accendente il forno statico a 180°.

Quando il forno sarà a temperatura e la frolla riposata procedete a stendere l impasto. Prendete i classici pirottini da crostata e rivestiteli di carta forno. Aiutaandovi con le mani ricoprite le formine con la pasta, stendendola bene ai lati. Mettete dei legumi o riso secchi al centro per evitare che in forno il centro si alzi e infornate per circa 20 minuti.

Fatele raffreddare e poi farcitene una con yogurt e nocciolata e una con la crema di avocado e il cocco rapè.

Verygnammy 😍.

 

Baci

Ilaria e Diego.

(altro…)

Polpettone di verdure e carne fresca

polpettone di verdure e carne fresca

Ciau✋

Come ben sapete ho scelto il nome la mia mamma cucina light poiché tento sempre fi educare il mio piccolo duenne ad apprezzare le cose fatte in casa, con pochi e genuini ingredienti e sane, ma non sempre me la rende facile, avendo una forte inappetenza e gusti davvero difficili.

Con questa ricetta, però, ce l ho fatta ed ha pure mangiato verdure cosi 💪💪💪.

Spero possa servire anche a tutte le mamme nella mia situazione😘.

INGREDIENTI (per un rotolo intero di cui se ne ricavano 12 fette, 4 a persona ):

  • 500 GR di trita di bovino sceltissima
  • Verdure a piacimento (io cipolla, sedano e carote)
  • 50 ml di albume
  • Sale e spezie QB

PROCEDIMENTO:

Preriscaldiamo il forno statico a 180°.

Tritiamo in un mixer le verdure scelte con l albume e il sale/spezie.

A parte amalgamiamo la carne trita usando le mani ed incorporiamoci bene le verdure, usando della carta da forno come appoggio.

Arrotoliamo il composto a mo’ di caramella nella carta forno, mettiamolo dentro una pirofila lunga e stretta (quelle tipiche da plumcake) ed inforniamo; la prima mezz’ora a 180°, la seconda a 150°.

Facciamo raffreddare e serviamo con una porzione di verdure a parte e pane per integrare la fonte di carbo complessi.

LO CHEFFO DIEGO CONSIGLIA:

Una volta tagliato il rotolo in fette, fatele passare in padella con un cucchiaio di salsa di soia per far loro formare la crosticina. Vedrete che buone 😍

Bacioni.

Ilaria e Diego.

 

(altro…)

Millefoglie di zucchine 🍃

Millefoglie di zucchine 🍃

Ah le zucchine!
Ci puoi fare di tutto!
Le stufi e ci condisci la pasta,
Le triti e ci fai le polpette,
Le grigli e… Ci fai di tutto 😍.

Oggi le alterniamo a due fonti di proteine e grassi (arrosto di tacchino e mozzarella) e ci facciamo una bella millefoglie salata da accompagnare con una fonte di carbo complessa per essere a posto 😍💪.

INGREDIENTI (per una dose del mio regime da 2000 calorie):
– 200 gr di zucchine grigliate (con spezie e sale qb)
– 100 gr di arrosto di tacchino
– 70 gr di mozzarella
– 1/2 cucchiaio di olio EVO

PROCEDIMENTO:
Dopo aver grigliato le zucchine e preriscaldato il forno statico sui 180°, prendete una pirofila in pyrex e ungetela leggermente; fate gli strati come segue: zucchine, arrosto, mozzarella e di nuovo zucchine, riprendete e via dicendo fino ad esaurimento ingredienti. Finite con un filo di olio in superficie e via in forno una decina di minuti.

Ottimissimo piatto😍.
Bacioni
Ilaria e Diego.

Ceci croccanti alla paprika e curry

ceci croccanti alla paprika e curry

Cinemino? Netflix e divano? O semplicemente voglia di concedersi qualcosa di sano e diverso, senza incappare in cibi diabolici?

La soluzione c è 😍

Vediamola assieme, è davvero velocissima e non vi servirá molto!

INGREDIENTI (per una ciotola):
– 250 gr di ceci ammollati sgocciolati
– 1 cucchiaio di farina “00”
– 1 cucchiaio di olio EVO
– 1 cucchiaio di paprika dolce
– 1 cucchiaio di curry
– 1 presa di sale

PROCEDIMENTO:
1)Scolate e lavate bene i ceci sotto acqua corrente ed asciugateli bene con l aiuto di un canovaccio.
2)Metteteli in una ciotola e unitevi l olio, la farina, il sale e le spezie.
3)Mescolate bene e poi adagiate i ceci ben distaziandoli in una teglia da forno coperta di carta forno.
4)Infornate a forno statico gia caldo a 200° per circa 40 minuti; a metá cottura coprite i ceci con carta stagnola per evitare che il forno vi si sporchi tutto.
5)Mangiate e sgranocchiate :).

Ilaria e Diego.

Tagliata di pollo alla orientale🍜, con basmati e crema di curry e paprika

Tagliata di pollo alla orientale, con basmati e crema di curry e paprika

Ok, ho una nuova dipendenza: la paprika dolce ❤
Il curry giá lo amavo, ma messo assieme alla paprika non ha eguali.

Poi se unito al pollo e al basmati, vabbè insomma, smetto di sbavare e vi scrivo la ricetta!

INGREDIENTI (per una porzione relativa alle mie quantitá):

– 200 gr di petto di pollo
– 70 gr di basmati
– 1 cucchiaio di EVO
– Sale, paprika dolce, curry qb
Per la cremina:
– 50 ml di latte scremato
– 1/2 cucchiaio di farina “00”
– Curry e paprika a discrezione

PROCEDIMENTO:
Prendiamo il petto di pollo e mettiamolo a bollire in acqua salata una mezz’ora circa.
Scolate e tagliate nel senso della lunghezza, come una tagliata di carne, e mescolate con le spezie e il sale. Scaldate l olio in un tegame e ripassate i tagli in padella finchè saranno belli croccanti.
Cuocete, dopo averlo sciacquato bene, anche il basmati (secondo modalitá riportate su confezione) e nel frattempo preparate la cremina:
in un pentolino lungo e stretto portate a bollore il latte con le spezie. Una volta giunto a bollore, abbassate la fiamma, aggiungete la farina e sbattete bene (per eliminare i grumi) con una frusta e fate addensare,dopodichè spegnete il fuoco e usatela subito.
Ora assemblate: con l aiuto di un coppapasta tondo mettete prima il riso, poi il pollo e infine la cremina e gustate caldo caldo.
Baciiii,
Ilaria e Diego.

LO CHEFFO DIEGÓ consiglia: duplicate, triplicate, centuplicate (😂) le dosi e fatelo per tutta la ciurma ❤.

Fitcheescake CioccoBosco 🍫🍓

Fitcheescake CIOCCOBOSCO

Quanto io ami le fitcheescake alcuni di voi giá lo sanno; pochi, semplici, ingredienti, un coppapasta tondo, la pazienza di una notte, et voilá: guardate che effetto scenico degno di pasticceria😍.
Ed è cosí versatile poi, che non stufa mai!
Vediamo come ho preparato questa :).

INGREDIENTI (le dosi in questo caso si riferiscono al mio regime calorico, voi aggiustate per i vostri):
>> Per la base:
– 3 fette biscottate integrali
– 1 cucchiaio di miele
– Latte scremato qb
>> Per la crema:
– 125 gr di yogurt greco zero grassi
– 10 gr di chicche di fondente extra (o fondente extra sbriciolato a mo di stracciatella)
– a discrezione aromi o zucchedi di canna (io nulla, adoro il gusto del greco al naturale).
>> Per il topping:
– 45/50 gr di frutti di bosco freschi o surgelati
– Succo di lime qb

PROCEDIMENTI:
1.Iniziamo dalla base: tritate in un mixer le fette e poi amalgamatele col miele e goccio di late scremato affinchè diventi un composto ben lavorabile. Prendete un coppapasta tondo medio, adagiatelo su un piattino e compattatevi bene bene il composto di fette (aiutatevi con le dita umide). Ponete in frigo 10/15 minuti.
2. Procediamo con la crema: sbattete lo yogurt per dargli una consistenza piú cremosa e poi unitelo al fondente, mescolando bene.
Quando saranno trascorsi i 15 minuti per la base, tiratela fuori e versatevi la crema (il coppapasta vi aiuterá in questo). Altro giro di 15 minuti in frigo.
3. Concludiamo col topping: lavate bene i frutti e fate fare loro il succo, passandoli 5 minuti in padella col lime quanto basta.
Tirate fuori la cheescake e ultimate con i frutti.
Via in frigo, coperta con pellicola per evitare si impregni degli odori, tutta la notte.
Questi si che sono bei risvegli 😍

>> LO CHEFFO DIEGÒ consiglia: se non avete aggiunto zuccheri come la sottoscritta, allora date una spolverata finale di zucchero a velo che ci sta sempre bene😁.
Bacioni,
Ilaria e Diego.

Medaglioni #veggie di Borlotti e peperoni

medaglioni di Borlotti e peperoni

Quando si tratta di fare polpette e medaglioni vi è sempre l incognita sulle dosi: l impasto sará ben lavorabile?

Ebbene, con questi medaglioni è stato semplicissimo azzeccare il giusto equilibrio tra gli ingredienti… Alla fine creare in cucina è proprio questo, equilibrio.
Ed ecco nati dal mio ultimo cappello questi coniglietti, ispirati da una ricetta di polpette di legumi e verdure.

Vediamo insieme come portare a tavola la bontá, aggiustando per bene anche l acccompagnamento 🙂

INGREDIENTI (per 15 medaglioni, io ne ho mangiati 2):
– 240 gr di fagioli Borlotti sgocciolati
– 1 peperone giallo medio (sui 100/150 gr)
– 100 gr di pane grattato + grammi qb per panare
– mix qb di cipolla/sedano/carota tritati
– Sale e spezie qb (io basilico e origano)
– 1 cucchiaio di olio EVO per la cottura

PROCEDIMENTO:
In un mixer unite: fagioli, peperone tagliato a pezzi, mix tritato, sale, spezie e fate frullare.
Unitevi poi il pan grattato e impastate fino ad ottenere un impasto ben lavorabile; create, con l aiuto di un coppapasta tondo, la forma di medaglioni e ripassateli uno ad uno in altro pangrattato.
Versate l olio in un tegame antiaderente, quando sará caldo, cuoceteci i medaglioni, finchè non saranno dorati (per ogni lato circa 2 min). Ed ecco a voi😍.

LO CHEFFO DIEGÒ CONSIGLIA—> Accompagnate questo piatto con la vostra abituale dose di riso venere bollito con mix di verdi stufati(io cavolini di Bruxelles, cavolfiore e broccolo). Piatto sano,pancina piena e palato soddisfatto!

Alla prossima,
Ilaria e Diego.

Mela “pancaikezzata” con yogurt e cannella

mela pancaikezzata
Un esperimento che macinavo di fare da tempo e che sono riuscita ad espletare solo questa mattina, vista la giornata uggiosa che si prospettava dove cucina e serie TV – figlio permettendo- la fanno da padrone 😍
Ma veniamo a noi!

INGREDIENTI (per 2 pancakes):
– 2 dischi di mela rossa
– 30 gr di farina a scelta (io di farro integrale)
– 80 ml di albumi
– 3 gr di lievito per dolci
– Cannella qb per “impanare” i dischi
– Yogurt greco e miele d acacia ( o sciroppo d acero) qb per guarnire
– Altra cannella e/o zucchero a velo ancora per decorare
– 1 goccia di olio per ungere la padella.
PROCEDIMENTO:
Come potete intuire non è nulla di diverso da un pancake alla mela, solo che quest’ultima qui non ce la frulliamo dentro ma la impancakiamo 😍.
Iniziate spelando finemente la mela. Privatela del torsolo con l apposito aggeggio (se non l avete allora prima create i dischi e poi intagliate il centro alla Mcgyver ahaha) e poi tagliatela in dischi sottili.
In una ciotola unite la farina,il lievito, gli albumi e mescolate bene.
Passate 2 dischi di mela in un po’ di cannella (come per impanarli)e poi buttateli nell impasto; estraeteli cercando di recuperare piú impasto possibile (se avete difficoltá potete eventualmente versare il composto direttamente sul disco una volta in pentola) cuocete cosi come escono in padellino antiaderente-leggermente unto in precedenza- circa 3 minuti a lato.
Create il buco scenico😀 e guarnite con atra cannella/zucchero a velo, yogurt e miele.
Et voilá…
Buon appetito💙.
Ilaria e Diego.