Categoria: Lo yogurt greco in cucina

Torta salata con broccoletti, cotto e yogurt greco

Ecco un’altra torta salata che amo, una di quelle fresche e super leggere, ideali con questo clima, anche se va a acceso il forno… Ma ne varrà la pena 🙂

Torta salata con broccoletti, cotto e yogurt greco

Vediamo insieme come si prepara⬇

INGREDIENTI (per una tortiera da 24 cm di diametro):

  • 1 rotolo della mia pasta brisèe
  • 450 GR di broccoletti
  • 50 Gr di cotto a cubetti
  • 200 GR di yogurt greco zero grassi
  • 100 ml di albumi
  • Prezzemolo, sale e pepe qb
  • 1/2 cucchiaio di EVO
  • 1 Spicchio di aglio

PROCEDIMENTO:

Preparate la sfoglia cosi mentre riposa vi occupate del resto.

In un tegame soffriggete l aglio e il prezzemolo e rosolate i cubetti di cotto; versate nello stesso tegame anche i broccoli lavati e tagliati a metà, e fateli lessare 15 minuti, aggiungendo acqua se serve. Salate e fate raffreddare.

In una ciotola, una volta raffreddati, mescolateli con l albume a filo e lo yogurt.

Ora stendete la pasta su carta forno, bucherellate con forchetta e versatevi il composto, chiudendo poi i lati sulla torta stessa (tipo fagottino).

Infornate 20/25 minuti in forno statico già caldo a 200°.

Servite tiepida con prezzemolo e pepe freschi.

Buon appetito 🙂

Bacioni

Ilaria e Diego.

 

PizzaCupcake 🍕

Un piccolo gioiellino che né si indossa né si compra, ma che dà lo stesso una grande gioia ❤

Un pomodoro dentro un impasto light di pizza fit con crema di mozzarella, origano e basilico. 🔝

pizzacupcake

INGREDIENTI (per due cupcake):

  • 100 GR di farina a scelta
  • 100 Gr di yogurt greco zero grassi
  • Un cucchiaino di lievito secco
  • Sale QB
  • 2 pomodori tondi
  • 1 mozzarella
  • Sale&pepe QB
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Origano e basilico qb

PROCEDIMENTO:

Accendere il forno statico sui 200°.

Lavate i pomodori ,togliete loro la capocchia e la parte superiore e dopodiché togliete loro l interno.

Impastate la farina con il lievito e lo yogurt e create una pallina che dividerete in due parti uguali. Stendete le due palline e con una tazza da colazione ricavatene due cerchi.

Create la mousse di mozzarella utilizzando un minipimer: unite sale, pepe, olio e mozzarella e frullate ad immersione.

Ora procedete cosi: avvolgete i pomodori coi due cerchi e riempiteli di mousse, per finire con una spolverata di origano e basilico.

Infornate 20 minuti su carta forno e fate raffreddare almeno 10 minuti prima di addentare, pena un’ustione di terzo grado😨.

Lo cheffo DIEGÓ vi consiglia di utilizzare questo impasto anche per pizzette, come in questo articolo 😍

 

Smoothie proteico al melone

Inizia l estate, iniziano i frullati😍.

Specialmente quelli proteici con i frutti tipici di questa stagione!

Oggi scegliamo il melone in questo smoothie con yogurt greco e cocco 😍.

Smoothie proteico al melone

INGREDIENTI :

  • 125 GR di yogurt greco zero grassi
  • 200 GR di melone
  • Cocco rapè QB
  • Sbizzarritevi nella decorazione (io grano la mista, semi di Chia e cocco rape ancora)

PROCEDIMENTO:

Tagliate in cubetti il melone e ponetelo in freezer circa due ore, tirandolo fuori 15 minuti prima di procedere a creare il frullato.

In un frullatore unite i cubi di melone ancora surgelati, lo yogurt e un cucchiaio di cocco rape.

Frullare e servite decorando a piacere 😍.

Una vera freschezza!

Baci

Ilaria e Diego.

Torta gelato della Mamma 🌸

torta gelato della mamma

Mammine fit, avete festeggiato la nostra festa domenica?

Qui, in ritardo, vi posto la tortina dedicata alla festa della mamma 🌸.

È piaciuta molto, pur essendo super fit :D.

INGREDIENTI (per la forma di un coppapasta tondo grande):

  • 170 GR di yogurt greco 0%
  • Dolcificante a piacere (io miele d acacia)
  • 3 fette biscottate integrali
  • 1 cucchiaio di sciroppo d acero
  • 50 GR di frutti di bosco
  • 100 ml di latte scremato
  • Fragole e fondente per decorare

PROCEDIMENTO:

Iniziamo la sera prima a mettere i frutti di bosco ben lavati a congelare.

Il mattino dopo tirateli fuori e frullateli da congelati col latte. Intanto tritate anche le fette e poi amalgamatele con lo sciroppo. Create con queste la base della torta (aiutandovi col coppapasta). Come secondo strato usate lo yogurt precedentemente sbattuto con il dolcificante scelto; in superficie finite con i frutti congelati frullati, coprite bene con stagnola e via in freezer almeno 3 ore.

Tirate fuori mezz’ora prima di servire e decorate con fragole e quadrato di fondente.

Ilaria e Diego.

Fitcheescake CioccoBosco 🍫🍓

Fitcheescake CIOCCOBOSCO

Quanto io ami le fitcheescake alcuni di voi giá lo sanno; pochi, semplici, ingredienti, un coppapasta tondo, la pazienza di una notte, et voilá: guardate che effetto scenico degno di pasticceria😍.
Ed è cosí versatile poi, che non stufa mai!
Vediamo come ho preparato questa :).

INGREDIENTI (le dosi in questo caso si riferiscono al mio regime calorico, voi aggiustate per i vostri):
>> Per la base:
– 3 fette biscottate integrali
– 1 cucchiaio di miele
– Latte scremato qb
>> Per la crema:
– 125 gr di yogurt greco zero grassi
– 10 gr di chicche di fondente extra (o fondente extra sbriciolato a mo di stracciatella)
– a discrezione aromi o zucchedi di canna (io nulla, adoro il gusto del greco al naturale).
>> Per il topping:
– 45/50 gr di frutti di bosco freschi o surgelati
– Succo di lime qb

PROCEDIMENTI:
1.Iniziamo dalla base: tritate in un mixer le fette e poi amalgamatele col miele e goccio di late scremato affinchè diventi un composto ben lavorabile. Prendete un coppapasta tondo medio, adagiatelo su un piattino e compattatevi bene bene il composto di fette (aiutatevi con le dita umide). Ponete in frigo 10/15 minuti.
2. Procediamo con la crema: sbattete lo yogurt per dargli una consistenza piú cremosa e poi unitelo al fondente, mescolando bene.
Quando saranno trascorsi i 15 minuti per la base, tiratela fuori e versatevi la crema (il coppapasta vi aiuterá in questo). Altro giro di 15 minuti in frigo.
3. Concludiamo col topping: lavate bene i frutti e fate fare loro il succo, passandoli 5 minuti in padella col lime quanto basta.
Tirate fuori la cheescake e ultimate con i frutti.
Via in frigo, coperta con pellicola per evitare si impregni degli odori, tutta la notte.
Questi si che sono bei risvegli 😍

>> LO CHEFFO DIEGÒ consiglia: se non avete aggiunto zuccheri come la sottoscritta, allora date una spolverata finale di zucchero a velo che ci sta sempre bene😁.
Bacioni,
Ilaria e Diego.

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Oggi è il compleanno del nostro uomo di casa💜
E stamane ho voluto regalargli un dolce risveglio, pur rimanendo sempre e comunque in uno stile alimentare sano, che oramai è parte di noi, non c è festa che tenga, se cuciniamo in casa RESTIAMO LEGGERI, sempre! È solo fuori che talvolta, per esigenze e lussuria, possiamo fare strappi :).
Con questa premessa, ho voluto cercare di riproporre dei simil cookies aumentando la fonte proteica (usando lo yogurt greco) riducendo gli zuccheri (cacao amaro e solo un grammo di zucchero a biscotto).
Andiamo 😉💪.

INGREDIENTI (impasto da 400 gr e circa 30/35 biscotti):
– 200 gr di farina integrale
– 45 gr di cacao amaro in polvere
– 30 gr di zucchero INTEGRALE di canna
– 125 gr di yogurt greco 0% grassi al cocco
– 8 gr (mezza bustina) di lievito per dolci
– 80 ml di olio evo

PROCEDIMENTO:
In una terrina unite i secchi (farina, cacao, lievito e zucchero) e amalgamate bene.
Unitevi poi lo yogurt e l olio e mescolate.
Una volta che avrete ottenuto un impasto omogeneo, staccatene delle palline da circa 15 gr l una e schiacciatele bene per dar loro la forma tipica del cookie.
Adagiatele su carta forno ben distanziate tra loro (lievitano molto!) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.
Fate raffreddare e, se le avete, decorate con scaglie di cocco, oppure,come ho fatto io, zucchero a velo.
Tanti auguri papi❤

Cestiti di avena

cestini di avena

In tanti li aspettavate, in tanti li avete chiesti e quindi eccoli finalmente qui: i miei cestini di avena ripieni di yogurt, cannella e frutta secca :).

INGREDIENTI (per 2 cestini di media dimensione):
– 40 gr di fiocchi di avena bio
– 70 gr di banana matura
– 170 gr di yogurt zero grassi
– Cannella qb
– 10 gr di frutta secca a piacere

PROCEDIMENTO:
Preriscaldiamo il forno statico a 180°.
Schiacciamo la banana con una forchetta, riducendola in purea; uniamovi i fiocchi di avena.
Bagniamoci le punte delle dita se serve e foderiamo con il composto 2 formine da budino, apposite per il forno.
Inforniamo e cuociamo per 15/20 minuti.
Facciamo raffreddare su una griglia, e una volta freddi togliamoli dalla formina e farciamoli con lo yogurt sbattuto con la cannella e decoriamo con la frutta che preferiamo.
E voilá, buona merenda <3 Baci Ilaria e Diego.

Pizzette allo yogurt

pizzette allo yogurt greco
Siccome ultimamente le sto vedendo un po’ ovunque, ed io per Natale le avevo già preparate, riscuotendo un grande successo, ho deciso di scrivervi qui la mia ricetta visto che mancava ☺.

Vedrete che morbide😍.
Fatele assaggiare senza dire nulla, le scambieranno per pizzette da panetteria😉.

INGREDIENTI (per circa 15 pizzette):

130 g di farina

135 g di yogurt greco

1/2 cucchiaino raso di sale

5 g di lievito per torte salate o di lievito per dolci non vanigliato

Per condire:

pomodoro pelato q.b

olio extra vergine d’oliva q.b

1/2mozzarella

5 alici

1/2 zucchina

40 g tonno

5 pomodorini

1 gambo Di porro

origano

basilico

sale

Accendete il forno a 200°. Mescolate la farina con il sale, il lievito e lo yogurt, formate un impasto morbido ed omogeneo. Stendetelo con un matterello ad uno spessore sottile di circa 3 o 4 mm. Ricavate le pizzette con un coppa pasta o un taglia biscotti. Conditene alcune con pomodoro pelato, olio evo, sale e origano, altre con pomodoro fresco olio evo e basilico (aggiungerete la mozzarella qualche minuto prima di estrarle dal forno), altre con fette di zucchina tagliata sottile e alici, altre con fette di porri e tonno sgocciolato. Fate cuocere per circa 12-15 minuti.

Sono buonissime sia calde che fredde 😊.

Ilaria e Diego.

Whoopies proteici, simil fetta al latte

Whoopies proteici, simil fetta al latte
Un dolce- ma nemmeno poi troppo- esperimento ben riuscito😍.

Chi glielo dice al signor Ferrero?😁

Vediamo insieme come preparare questo dolcetto di matrice proteica😘.

INGREDIENTI (per i due whoopies che vedete in foto, meno di 140 calorie l’uno):
Per l’impasto:
– 25 gr di farina di avena (potete usare anche un altro tipo oppure ottenerla dai fiocchi tritandoli con un buon mixer)
– 10 gr di cacao amaro
– 75 ml di albumi (cirva 2 uova grandi) a filo
– 3 gr di lievito vanigliato (oppure una punta di bicarbonato fatto agire con una goccia di limone)
– Dolcificante a piacere (1 cucchiaino di miele, zucchero di canna, tic ecc)

Per la farcitura:
– 100 gr di yogurt greco 0 grassi oppure Quark oppure Philadelphia Balance
-(eventuale altro dolcificante se lo desiderate, io ho evitato😊).

PROCEDIMENTO:
Accendete il forno statico a 180°.
In una terrina unite la farina, il cacao, lievito, miele e gli albumi a filo. Mescolate bene e se fate come me dividete l’impasto in 4 parti, mettendolo in terrine basse di alluminio.

Infornate per 20 minuti (vale la prova stecchino).
Fate raffreddare completamente e farcite. Fate aderire bene i due dischi e via in frigo, sotto pellicola per evitare che lo yogurt assorba gli odori del frigo, almeno 3 ore (meglio tutta la notte).
Consumate entro 3 giorni e togliete dal frigo poco prima del consumo😘.
Baciotti
Ilaria e Diego (che in tutto questo si è bevuto un buon bicchiere di latte ♡).

Fiammiferi di rapa rossa con crema di yogurt e semi di zucca decorticati

Fiammiferi di rapa rossa con crema di yogurt e semi di zucca
Alzi la mano chi, come me, ama immensamente questo ortaggio!👋

Certe volte mi sento la sola ad apprezzare questo frutto della terra, la barbabietola, anche detta rapa rossa, che porta con sé tantissime proprietà e nutrienti.
Pensate che tutti i tipi di barbabietola hanno poprietà antiossidanti, disintossicanti, depurative, antisettiche e mineralizzanti: la rapa rossa contiene ferro, sodio, potassio, calcio, magnesio, fosforo. Sono utili sia in caso di problemi di digestione, poiché stimolano la produzione di succhi gastrici e bile, sia in caso di anemie. Nelle foglie Sono inoltre presenti vitamine del gruppo B, folati, vitamina C nei tuberi, vitamina A.

Tutti motivi in più per mangiarla, anche se a me basta il fatto che sia DOLCISSIMA😍.

Vediamo un modo facile e veloce di mangiarla!

INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime alimentare in mantenimento):
– 200 gr di rape rosse precotte
– 70 gr di yogurt greco zero grassi
– 1 cucchiaino di olio EVO
– 1 cucchiaio di aceto di mele
– 1 manciata di semi di zucca decorticati
– Sale qb

PROCEDIMENTO:
Tagliamo a fiammiferi le rape rosse precedentemente sciacquate sotto acqua corrente e condiamole con la crema preparata come segue: sbattete lo yogurt con il sale, l’olio e l’aceto.
Finite decorando con una manciata di semi e magari accompagnatole questo contorno con un bel pieno di proteine, senza far mancare anche i carboidrati complessi, mi raccomando!

Io ho fatto così ☺
Fiammiferi di rapa rossa con crema di yogurt e semi di zucca
Alla prossima, e fatemi sapere che se piacciono anche a voi, cerchiamo di provervi molte altre ricette con la rapa😍😘.
Ilaria e Diego.