Categoria: Merende sane

Mela “pancaikezzata” con yogurt e cannella

mela pancaikezzata
Un esperimento che macinavo di fare da tempo e che sono riuscita ad espletare solo questa mattina, vista la giornata uggiosa che si prospettava dove cucina e serie TV – figlio permettendo- la fanno da padrone 😍
Ma veniamo a noi!

INGREDIENTI (per 2 pancakes):
– 2 dischi di mela rossa
– 30 gr di farina a scelta (io di farro integrale)
– 80 ml di albumi
– 3 gr di lievito per dolci
– Cannella qb per “impanare” i dischi
– Yogurt greco e miele d acacia ( o sciroppo d acero) qb per guarnire
– Altra cannella e/o zucchero a velo ancora per decorare
– 1 goccia di olio per ungere la padella.
PROCEDIMENTO:
Come potete intuire non è nulla di diverso da un pancake alla mela, solo che quest’ultima qui non ce la frulliamo dentro ma la impancakiamo 😍.
Iniziate spelando finemente la mela. Privatela del torsolo con l apposito aggeggio (se non l avete allora prima create i dischi e poi intagliate il centro alla Mcgyver ahaha) e poi tagliatela in dischi sottili.
In una ciotola unite la farina,il lievito, gli albumi e mescolate bene.
Passate 2 dischi di mela in un po’ di cannella (come per impanarli)e poi buttateli nell impasto; estraeteli cercando di recuperare piú impasto possibile (se avete difficoltá potete eventualmente versare il composto direttamente sul disco una volta in pentola) cuocete cosi come escono in padellino antiaderente-leggermente unto in precedenza- circa 3 minuti a lato.
Create il buco scenico😀 e guarnite con atra cannella/zucchero a velo, yogurt e miele.
Et voilá…
Buon appetito💙.
Ilaria e Diego.

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Oggi è il compleanno del nostro uomo di casa💜
E stamane ho voluto regalargli un dolce risveglio, pur rimanendo sempre e comunque in uno stile alimentare sano, che oramai è parte di noi, non c è festa che tenga, se cuciniamo in casa RESTIAMO LEGGERI, sempre! È solo fuori che talvolta, per esigenze e lussuria, possiamo fare strappi :).
Con questa premessa, ho voluto cercare di riproporre dei simil cookies aumentando la fonte proteica (usando lo yogurt greco) riducendo gli zuccheri (cacao amaro e solo un grammo di zucchero a biscotto).
Andiamo 😉💪.

INGREDIENTI (impasto da 400 gr e circa 30/35 biscotti):
– 200 gr di farina integrale
– 45 gr di cacao amaro in polvere
– 30 gr di zucchero INTEGRALE di canna
– 125 gr di yogurt greco 0% grassi al cocco
– 8 gr (mezza bustina) di lievito per dolci
– 80 ml di olio evo

PROCEDIMENTO:
In una terrina unite i secchi (farina, cacao, lievito e zucchero) e amalgamate bene.
Unitevi poi lo yogurt e l olio e mescolate.
Una volta che avrete ottenuto un impasto omogeneo, staccatene delle palline da circa 15 gr l una e schiacciatele bene per dar loro la forma tipica del cookie.
Adagiatele su carta forno ben distanziate tra loro (lievitano molto!) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.
Fate raffreddare e, se le avete, decorate con scaglie di cocco, oppure,come ho fatto io, zucchero a velo.
Tanti auguri papi❤

Pancake di mela, al profumo di arancia e cannella

Pancake di mela, al profumo di arancia e cannella

Finalmente mi sono ricordata di lui, il pancake #prepole di martedí, quello il cui gusto ricorda tanto un mix di sapori e odori orientali 😍.

INGREDIENTI (per un pancake in condivisione):
– 100 ml di albumi
– 40 gr di farina di avena
– 1 Mela
– 20 ml di latte ps
– 1 Cucchiaino di miele (opzionale)
– cannella qb
– Scorza di mezza arancia
– Una manciata di mirtilli essiccati per decorare.

PROCEDIMENTO:
Unire gli albumi a filo con la mela ridotta in purea insieme al latte, (mediante l utilizzo di un mixer) e la farina. Mescolare,aggiungere la scorza e la cannella, unire il miele e stendere su padellino antiaderente caldo e cuocere con coperchio, 2 minuti a lato.
Servire caldo con i mirtilli in superficie e gustare 🙂

Ilaria e Diego.

Brownies al cioccolato

Brownies al cioccolato

Come mi ha giustamente fatto notare qualcuno, è sempre l ora di un brownie; e allora perche non farcelo, naturalmente tentando di riprodurne il gusto e la consistenza, ma dimezzandone grassi (no burro) e zuccheri (solo zuccheri della banana)?!
Dai 😍💪.

INGREDIENTI (per due brownies):
– 35 gr di farina a scelta (io di farro integrale)
– Una banana media
– 35 ml di albumi
– 25 ml di latte ps
– 5 gr di cacao amaro in polvere
– 1 abbondante cucchiaino di lievito per dolci
– 4 gocce di aroma alla vaniglia

Per la glassa:
– 5 gr di cacao amaro in polvere
– acqua qb

PROCEDIMENTO:
Iniziamo accendendo il forno: statico a 180°.
In una ciotola mescoliamo la farina con il latte e il cacao. Aggiungiamo la banana precedentemente schiacciata con una forchetta,le gocce di vaniglia e montiamo a neve fermissima gli albumi e incorporiamoli facendo attenzione a non smontarli. Aggiungiamo poi il lievito, mescoliamo e versiamo il composto in una teglia rettangolare stretta e lunga (tipo quella dei plumcake), coperta di carta forno e inforniamo per almeno 20 minuti(controllando spesso a fine cottura con la prova stecchino).
Facciamo raffreddare, tagliamo e decoriamo con la glassa preparata mescolando il cacao con poca acqua alla volta, fino ad ottenere la consistenza desiderata ;).
Buona merenda!!!
Baci,
Ilaria e Diego.

Millefoglie con crema pasticcera FIT

Millefoglie con crema pasticcera FIT
Vorrei tanto dirvi che si tratta di una vera millefoglie, ma nun se po, proprio dopo Pasqua no!
E così perchè non provare questa sua versione?😍
Ideale dopo l allenamento in quanto la fonte proteica data dagli albumi aiuterá a crescere i vostri muscoletti indolenziti 💪💪💪

Vediamo come si prepara la crema (per avere la millefoglie basterá solo comporre il tutto 🙂 ).

INGREDIENTI (per una ciotola di crema e una millefoglie in regime di 2000 calorie):
– 100 ml di albumi
– 80 ml di acqua
– Curcuma e noce moscata qb
– 3 wasa integrali
– 10 chicche di fondente (va bene anche l uovo di Pasqua avanzato ridotto in scaglie, purchè fondente 😉 )
– Zucchero a velo qb (opzionale)

PROCEDIMENTO:
Per preparare la crema uniamo gli albumi e l acqua in un pentolino e facciamo cuocere a fiamma alta fino a bollore, mescolando sempre con uma frusta da cucina; una volta raggiunto, uniamo le spezie e abbassiamo la fiamma, cuocendo fino a consistenza cremosa.
Spegniamo il fuoco, trasferiamo in una ciotola e continuiamo a mescolare fino a raffreddamento (pena la fuoriuscita di grumi da togliere eventualmente frullando con minipimer 🙂 ).
Crema pasticcera FIT
Ecco la crema ⬆😊
Procediamo ora col comporre la millefoglie semplicemente andando a farcire i 3 wasa con la crema e finendo in superficie con il fondente e l eventuale spolverata di zucchero a velo! Stop.
Buona eh?! Io l adoro!!!
Bacioni,
Ilaria e Diego.

French toast dolce al doppio ripieno

French toast ai due ripieni
Rieccomi dopo qualche giorno di assenza, ehi qualche giorno mi puó capitare di rimangiare piatti che giá vi ho proposto, se cosí non fosse esaurirei tutte le idee troppo presto ihihih 😁😁.

Stamane avevo voglia di un french toast e cosí ho giocato coi miei ingredienti preferiti per creare il mio spuntino pre workout; vediamolo insieme.

ATTENZIONE: vi avviso che un toast è parecchio calorico (circa 200 calorie) quindi giocatevelo bene nella vostra giornata 🙂

INGREDIENTI
Per i due toast:
– 2 fette di pane ai 7 cereali per toast
– 32 ml di albume
– Cannella qb
Per i due ripieni/top:
– 1 cucchiaino di nocciolata Rigoni
– 1 cucchiaino di marmellata a vs scelta (io Rigoni, alle arance amare)
– 10 gr di farro soffiato al miele
– 1O di mix di frutta secca tritata

PROCEDIMENTO:
Mescolate l albume con la cannella e inzuppateci il pane. Fate cuocere 3 minuti a lato su padellino antiaderente.
Tagliate in diagonale le fette, fae raffreddare ed uno farcitelo con la nocciolata e in superficie il farro soffiato, l altra farcitela con la marmellata e decorate con la frutta secca.
Spolverata di cannella e poi via ad allenarvi 😘.

Ilaria e Diego, i vostri fitchef 😍

Barrette energetiche #homemade 🍫

Barrette energetiche #homemade 🍫

Belle son belle, buone? Sono SUPER buone 😍.
A chi é in mantenimento come me e fa molto sport come me, le raccomando come spuntino #preworkout perchè sono un concentrato energetico di roba bbona.
Provate per credere :D.
Vediamo come si preparano.

INGREDIENTI ( dosi per 8 barrette):
– 90 gr di cioccolato extrafondente (io al 99%)
– 40 gr di farro soffiato (io al miele)
– 20 gr di mirtilli disidratati
– 15 gr di semi di zucca decorticati
– Cannella qb

PROCEDIMENTO:
Niente di piú veloce e semplice.
Scaldiamo il cioccolato a bagnomaria ed una volta sciolto mescoliamolo con della cannella.
Trasferiamolo in una ciotola insieme al farro ed ai mirtilli e mescoliamo bene.
Foderiamo con carta da forno una pirofila quadrata e stendiamo, compattandolo bene coi polpastrelli inumiditi,il composto, chiudendo bene tutti i buchi.
Decoriamo con i semi di zucca e riponiamo in frigo almeno 15 minuti.
Tiriamo fuori e tagliamo 8 barrette rettangolari, gustandole subito, o conservadole in frigo 2 giorni massimo o, ancora (ma vi assicuro che non avanzeranno), congelandole in pellicola di alluminio per 3 mesi.

Godetevi questa delizia e poi dateci dentro con i vostri allenamenti almeno mezz’oretta dopo.
Bacioniiiii.
Ilaria e Diego (che in foto vi sorride testimoniando la bontá di questa merenda :D).


  • Cestiti di avena

    cestini di avena

    In tanti li aspettavate, in tanti li avete chiesti e quindi eccoli finalmente qui: i miei cestini di avena ripieni di yogurt, cannella e frutta secca :).

    INGREDIENTI (per 2 cestini di media dimensione):
    – 40 gr di fiocchi di avena bio
    – 70 gr di banana matura
    – 170 gr di yogurt zero grassi
    – Cannella qb
    – 10 gr di frutta secca a piacere

    PROCEDIMENTO:
    Preriscaldiamo il forno statico a 180°.
    Schiacciamo la banana con una forchetta, riducendola in purea; uniamovi i fiocchi di avena.
    Bagniamoci le punte delle dita se serve e foderiamo con il composto 2 formine da budino, apposite per il forno.
    Inforniamo e cuociamo per 15/20 minuti.
    Facciamo raffreddare su una griglia, e una volta freddi togliamoli dalla formina e farciamoli con lo yogurt sbattuto con la cannella e decoriamo con la frutta che preferiamo.
    E voilá, buona merenda <3 Baci Ilaria e Diego.

    Crepes di soli albumi con topping di frutti di bosco caldi

    Crepes di soli albumi con topping di frutti di bosco caldi

    Un’idea davvero veloce per una merenda nutriente e sana, come tutte d’altronde, ma questa la amo particolarmente, sarà perchè amo i frutti di bosco😍.

    INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime di mantenimento da 2000 calorie):
    – 100 ml di albume
    – 30 gr di farina d’avena
    – Cannella qb
    – 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
    – 100 gr di frutti di bosco misti
    – 1/2 cucchiaino di olio EVO

    PROCEDIMENTO:
    In una terrina unite albume e cannella e setacciatevi dentro la farina. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e versatelo in una padella antiaderente precedentemente scaldata e unta.
    Quando appariranno le prime bollicine, girate la crepe e ultimate la cottura.
    Per il topping usate la stessa padella antiaderente e scaldate i frutti di bosco per qualche minuti insieme allo sciroppo d’acero e voilà 😍.

    Io e Diego consigliamo di accompagnarla con un buon tè alla vaniglia oppure di farcirla con dello yogurr greco alla vaniglia.
    Nel primo caso vi consigliamo questa della Twinings perchè è il top!

    Bacioni,
    Ilaria e Diego.

    Whoopies proteici, simil fetta al latte

    Whoopies proteici, simil fetta al latte
    Un dolce- ma nemmeno poi troppo- esperimento ben riuscito😍.

    Chi glielo dice al signor Ferrero?😁

    Vediamo insieme come preparare questo dolcetto di matrice proteica😘.

    INGREDIENTI (per i due whoopies che vedete in foto, meno di 140 calorie l’uno):
    Per l’impasto:
    – 25 gr di farina di avena (potete usare anche un altro tipo oppure ottenerla dai fiocchi tritandoli con un buon mixer)
    – 10 gr di cacao amaro
    – 75 ml di albumi (cirva 2 uova grandi) a filo
    – 3 gr di lievito vanigliato (oppure una punta di bicarbonato fatto agire con una goccia di limone)
    – Dolcificante a piacere (1 cucchiaino di miele, zucchero di canna, tic ecc)

    Per la farcitura:
    – 100 gr di yogurt greco 0 grassi oppure Quark oppure Philadelphia Balance
    -(eventuale altro dolcificante se lo desiderate, io ho evitato😊).

    PROCEDIMENTO:
    Accendete il forno statico a 180°.
    In una terrina unite la farina, il cacao, lievito, miele e gli albumi a filo. Mescolate bene e se fate come me dividete l’impasto in 4 parti, mettendolo in terrine basse di alluminio.

    Infornate per 20 minuti (vale la prova stecchino).
    Fate raffreddare completamente e farcite. Fate aderire bene i due dischi e via in frigo, sotto pellicola per evitare che lo yogurt assorba gli odori del frigo, almeno 3 ore (meglio tutta la notte).
    Consumate entro 3 giorni e togliete dal frigo poco prima del consumo😘.
    Baciotti
    Ilaria e Diego (che in tutto questo si è bevuto un buon bicchiere di latte ♡).