Categoria: Delizie Light

Merenda FitPandistella🌟

L ho rifatto😁

Oramai mi diverto un sacco a fare e rifare le fake merendine della Kinder e Ferrero.
Quella di oggi?  Le chiamano merende pan di stelle e , non so a voi, ma a non sono mai mai piaciute granché, troppo alcoliche ..

E quindi eccole in versione fit e sicuramente più appaganti a livelli nutritivo (ci vuole poco rispetto alle merende Kinder ad essere cibo sano 😅)
Vediamo insieme.
NB: vi anticipo che qui vi do la mia personale versione con stelline NON commestibili ma solo decorative. Ma in piè di articolo vi do anche le alternative,  per chi ha più tempo e pazienza , da fare per renderle commestibili.
Via!

Merende fitpandistelle
INGREDIENTI (per 2 merendine):

  • 35 gr di farina di nocciole
  • 100 ml di album
  • 7 gr di cacao amaro in polvere
  • 5 gr di lievito in polvere
  • 5 gr di sciroppo d acero ( o altro dolcificante a scelta)
  • 125 gr di yogurt greco al cocco
  • Cacao amaro qb per decorare

PROCEDIMENTO:

Accendiamo il forno a 180° statico.

In una ciotola mescoliamo farina, cacao, albumi, sciroppo e lievito.

Mescoliamo bene e andiamo a mettere il composto in una pirofila rettangolare coperta di carta forno.

Appena il forno sarà caldo, informiamo e cuociamo per 10/15 minuti.

Tiriamo fuori, facciamo raffreddare e tagliamo la forma in 4 dischi rettangolari tipici.

Farciamoli con il greco e divertitevi poi a decorarli coi vostri piccoli con stelline fatte di carta e spolverata di cacao😍.

Io ho detto al mio piccolo che le stelline si sono appoggiate come polvere sul cibo  buono e che per tale ragione abbiamo assistito ad una magia e prima di mangiarle dobbiamo toglierle una ad una per conservarne tale magia 😍.

Insomma un bel gioco, e Diego le ha ritagliate col attrezzo a stella tutte quante lui😍💪.

Ps. Se volete invece una alternativa di stelline commestibili, fatele con dello yogurt aiutandovi con uno stecchino di legno dando la forma a stella. Et voila .

Bacioni

Ilaria e Diego.

Gelato veloce ai frutti di bosco

Come vi dicevo, l estate non è fatta per cucinare.

Quindi, muniamoc di pochi minuti e degli ingredienti giusti e via, mangiamo sano pur avendo meno modo di fare chissà quali preparazioni.

Vale lo stesso per il gelato😍.

Vediamo come!

Gelato veloce ai frutti di bosco

INGREDIENTI (per due coppe):

  • 150 GR di frutti di bosco già surgelati
  • 150 GR di yogurt zero grassi
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

Tiriamo fuori dal freezer i frutti e mettiamo li in un mixer bello potente insieme allp yogurt e allo zucchero.

Facciamo andare alla massima velocità per meno di un minuto e gustiamo subito, guarnendo a piacere (io cucchiaino di semi di Chia e biscotti oro saiwa).

Evvai😍💪

Bacioni,

Ilaria e Diego.

Lo cheffo DIEGÓ consiglia: fatene di piú e versate il gelato nelle formine per ghiaccioli e via in freezer tutta la notte per aver il giorno dopo degli spuntini super freschi.

Kinder 🌼Paradiso/Brioss #glutenfree

Nessun piatto nasce per essere molto calorico, cosi come molto light.

E così che anche delle merendine notoriamente #nonlight possono diventarlo ed essere alla portata di una alimentazione sana, e perché no, usando alcuni accorgimenti anche gluten free 🙂

Kinder Paradiso/Briosa #glutenfree

INGREDIENTI (per 3 merendine):

  • 80 GR di farina di riso
  • 10 GR di cocco rapè
  • 80 GR di acqua di cocco
  • 80 GR di albumi liquidi
  • 5 GR di dolcificante a piacere
  • 70 GR di yogurt zero grassi
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 20 GR di marmellata di albicocche (OPZIONALE)

PROCEDIMENTO:

Accendiamo il forno statico a 180°.

In una terrina mescoliamo la farina col lievito e il dolcificante scelto, dopodiché sbattiamolo con gli albumi e l acqua di cocco, anda ad ottenere un impasto bello denso e cremoso (tipo crema pasticcera).

Foderiamo di carta forno una teglia rettangolare ed inforniamo 15 minuti circa.

Facciamo raffreddare e aiutandoci con un coltello ritagliamo 6 pezzi rettangolari più o meno simili.

Mettiamone insieme due a due e farciamo con lo yogurt e la marmellata di albicocche.

Per finire spolverata di cocco rapè.

Buonissime :).

Bacioni

Ilaria e Diego.

Crostatine SUPER LIGHT al cocco

Chi mi segue su Facebook sa che erano giorni che macinavo una sorpresa per i miei 2500 followers della pagina (qui) 💚.

E finalmente eccole per voi.

Una frolla che più light si muore, un ripieno doppio e gustoso e tanto genuino.

Crostatine SUPER FIT


Pronti? Via!

INGREDIENTI (per due crostatine):

  1. 25 GR di farina di avena o farro integrale
  2. 25 GR di farina di cocco
  3. 27 GR di albumi
  4. Dolcificante a piacere
  5. Acqua QB
  6. Yogurt greco per farcire
  7. Nocciolata Rigoni per farcire
  8. Crema di avocado, cacao e nocciole (trovate ricetta qui) qb per farcire
  9. Cocco rape qb per farcire

PROCEDIMENTO:

Per la frolla vi basterà unire le farine setacciate e il dolcificante scelto con gli albumi, mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo a pallina (aggiungete acqua se serve).

Lasciate riposare coperta da pellicola almeno mezz’ora in frigo.

Accendente il forno statico a 180°.

Quando il forno sarà a temperatura e la frolla riposata procedete a stendere l impasto. Prendete i classici pirottini da crostata e rivestiteli di carta forno. Aiutaandovi con le mani ricoprite le formine con la pasta, stendendola bene ai lati. Mettete dei legumi o riso secchi al centro per evitare che in forno il centro si alzi e infornate per circa 20 minuti.

Fatele raffreddare e poi farcitene una con yogurt e nocciolata e una con la crema di avocado e il cocco rapè.

Verygnammy 😍.

 

Baci

Ilaria e Diego.

(altro…)

Torta gelato della Mamma 🌸

torta gelato della mamma

Mammine fit, avete festeggiato la nostra festa domenica?

Qui, in ritardo, vi posto la tortina dedicata alla festa della mamma 🌸.

È piaciuta molto, pur essendo super fit :D.

INGREDIENTI (per la forma di un coppapasta tondo grande):

  • 170 GR di yogurt greco 0%
  • Dolcificante a piacere (io miele d acacia)
  • 3 fette biscottate integrali
  • 1 cucchiaio di sciroppo d acero
  • 50 GR di frutti di bosco
  • 100 ml di latte scremato
  • Fragole e fondente per decorare

PROCEDIMENTO:

Iniziamo la sera prima a mettere i frutti di bosco ben lavati a congelare.

Il mattino dopo tirateli fuori e frullateli da congelati col latte. Intanto tritate anche le fette e poi amalgamatele con lo sciroppo. Create con queste la base della torta (aiutandovi col coppapasta). Come secondo strato usate lo yogurt precedentemente sbattuto con il dolcificante scelto; in superficie finite con i frutti congelati frullati, coprite bene con stagnola e via in freezer almeno 3 ore.

Tirate fuori mezz’ora prima di servire e decorate con fragole e quadrato di fondente.

Ilaria e Diego.

Chia pudding alla vaniglia con yogurt greco, biscotti secchi, melagrana e sciroppo d acero

Chia pudding alla vaniglia

Finalmente il melograno ❤
Ed i miei amati semi di Chia.
Ma voi lo sapete quante proprietá benefiche hanno?
#antiossidanti
#antinfiammatori
#ricchi di omega3
#sazianti
#proteine vegetali sane
E potrei continuare…
Qui li abbiamo usati per una variante di chia pudding, con lo yogurt greco.
Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (per la coppa in foto):
– 170 gr di yogurt greco zero grassi
– 1 cucchiaino di semi di Chia
– 3 gocce di aroma alla vaniglia
– 100 gr di melagrano giá sgranato
– 3 biscotti secchi
– Sciroppo d acero qb

PROCEDIMENTO:
In un ciotolino mescolate bene lo yogurt con i semi e le gocce di vaniglia, e fate riposare in frigo coperto da pellicola almeno 30 minuti.
Tirate fuori e decorate come segue:biscotti sbriciolati, melagrano e sciroppo d acero.

Gustate 😍.
Facile no?!

Alla prossima,
Ilaria e Diego.

Fitcheescake CioccoBosco 🍫🍓

Fitcheescake CIOCCOBOSCO

Quanto io ami le fitcheescake alcuni di voi giá lo sanno; pochi, semplici, ingredienti, un coppapasta tondo, la pazienza di una notte, et voilá: guardate che effetto scenico degno di pasticceria😍.
Ed è cosí versatile poi, che non stufa mai!
Vediamo come ho preparato questa :).

INGREDIENTI (le dosi in questo caso si riferiscono al mio regime calorico, voi aggiustate per i vostri):
>> Per la base:
– 3 fette biscottate integrali
– 1 cucchiaio di miele
– Latte scremato qb
>> Per la crema:
– 125 gr di yogurt greco zero grassi
– 10 gr di chicche di fondente extra (o fondente extra sbriciolato a mo di stracciatella)
– a discrezione aromi o zucchedi di canna (io nulla, adoro il gusto del greco al naturale).
>> Per il topping:
– 45/50 gr di frutti di bosco freschi o surgelati
– Succo di lime qb

PROCEDIMENTI:
1.Iniziamo dalla base: tritate in un mixer le fette e poi amalgamatele col miele e goccio di late scremato affinchè diventi un composto ben lavorabile. Prendete un coppapasta tondo medio, adagiatelo su un piattino e compattatevi bene bene il composto di fette (aiutatevi con le dita umide). Ponete in frigo 10/15 minuti.
2. Procediamo con la crema: sbattete lo yogurt per dargli una consistenza piú cremosa e poi unitelo al fondente, mescolando bene.
Quando saranno trascorsi i 15 minuti per la base, tiratela fuori e versatevi la crema (il coppapasta vi aiuterá in questo). Altro giro di 15 minuti in frigo.
3. Concludiamo col topping: lavate bene i frutti e fate fare loro il succo, passandoli 5 minuti in padella col lime quanto basta.
Tirate fuori la cheescake e ultimate con i frutti.
Via in frigo, coperta con pellicola per evitare si impregni degli odori, tutta la notte.
Questi si che sono bei risvegli 😍

>> LO CHEFFO DIEGÒ consiglia: se non avete aggiunto zuccheri come la sottoscritta, allora date una spolverata finale di zucchero a velo che ci sta sempre bene😁.
Bacioni,
Ilaria e Diego.

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Oggi è il compleanno del nostro uomo di casa💜
E stamane ho voluto regalargli un dolce risveglio, pur rimanendo sempre e comunque in uno stile alimentare sano, che oramai è parte di noi, non c è festa che tenga, se cuciniamo in casa RESTIAMO LEGGERI, sempre! È solo fuori che talvolta, per esigenze e lussuria, possiamo fare strappi :).
Con questa premessa, ho voluto cercare di riproporre dei simil cookies aumentando la fonte proteica (usando lo yogurt greco) riducendo gli zuccheri (cacao amaro e solo un grammo di zucchero a biscotto).
Andiamo 😉💪.

INGREDIENTI (impasto da 400 gr e circa 30/35 biscotti):
– 200 gr di farina integrale
– 45 gr di cacao amaro in polvere
– 30 gr di zucchero INTEGRALE di canna
– 125 gr di yogurt greco 0% grassi al cocco
– 8 gr (mezza bustina) di lievito per dolci
– 80 ml di olio evo

PROCEDIMENTO:
In una terrina unite i secchi (farina, cacao, lievito e zucchero) e amalgamate bene.
Unitevi poi lo yogurt e l olio e mescolate.
Una volta che avrete ottenuto un impasto omogeneo, staccatene delle palline da circa 15 gr l una e schiacciatele bene per dar loro la forma tipica del cookie.
Adagiatele su carta forno ben distanziate tra loro (lievitano molto!) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.
Fate raffreddare e, se le avete, decorate con scaglie di cocco, oppure,come ho fatto io, zucchero a velo.
Tanti auguri papi❤

Brownies al cioccolato

Brownies al cioccolato

Come mi ha giustamente fatto notare qualcuno, è sempre l ora di un brownie; e allora perche non farcelo, naturalmente tentando di riprodurne il gusto e la consistenza, ma dimezzandone grassi (no burro) e zuccheri (solo zuccheri della banana)?!
Dai 😍💪.

INGREDIENTI (per due brownies):
– 35 gr di farina a scelta (io di farro integrale)
– Una banana media
– 35 ml di albumi
– 25 ml di latte ps
– 5 gr di cacao amaro in polvere
– 1 abbondante cucchiaino di lievito per dolci
– 4 gocce di aroma alla vaniglia

Per la glassa:
– 5 gr di cacao amaro in polvere
– acqua qb

PROCEDIMENTO:
Iniziamo accendendo il forno: statico a 180°.
In una ciotola mescoliamo la farina con il latte e il cacao. Aggiungiamo la banana precedentemente schiacciata con una forchetta,le gocce di vaniglia e montiamo a neve fermissima gli albumi e incorporiamoli facendo attenzione a non smontarli. Aggiungiamo poi il lievito, mescoliamo e versiamo il composto in una teglia rettangolare stretta e lunga (tipo quella dei plumcake), coperta di carta forno e inforniamo per almeno 20 minuti(controllando spesso a fine cottura con la prova stecchino).
Facciamo raffreddare, tagliamo e decoriamo con la glassa preparata mescolando il cacao con poca acqua alla volta, fino ad ottenere la consistenza desiderata ;).
Buona merenda!!!
Baci,
Ilaria e Diego.