Categoria: FAKE FOR FIT

Tagliata di pollo alla orientale🍜, con basmati e crema di curry e paprika

Tagliata di pollo alla orientale, con basmati e crema di curry e paprika

Ok, ho una nuova dipendenza: la paprika dolce ❤
Il curry giá lo amavo, ma messo assieme alla paprika non ha eguali.

Poi se unito al pollo e al basmati, vabbè insomma, smetto di sbavare e vi scrivo la ricetta!

INGREDIENTI (per una porzione relativa alle mie quantitá):

– 200 gr di petto di pollo
– 70 gr di basmati
– 1 cucchiaio di EVO
– Sale, paprika dolce, curry qb
Per la cremina:
– 50 ml di latte scremato
– 1/2 cucchiaio di farina “00”
– Curry e paprika a discrezione

PROCEDIMENTO:
Prendiamo il petto di pollo e mettiamolo a bollire in acqua salata una mezz’ora circa.
Scolate e tagliate nel senso della lunghezza, come una tagliata di carne, e mescolate con le spezie e il sale. Scaldate l olio in un tegame e ripassate i tagli in padella finchè saranno belli croccanti.
Cuocete, dopo averlo sciacquato bene, anche il basmati (secondo modalitá riportate su confezione) e nel frattempo preparate la cremina:
in un pentolino lungo e stretto portate a bollore il latte con le spezie. Una volta giunto a bollore, abbassate la fiamma, aggiungete la farina e sbattete bene (per eliminare i grumi) con una frusta e fate addensare,dopodichè spegnete il fuoco e usatela subito.
Ora assemblate: con l aiuto di un coppapasta tondo mettete prima il riso, poi il pollo e infine la cremina e gustate caldo caldo.
Baciiii,
Ilaria e Diego.

LO CHEFFO DIEGÓ consiglia: duplicate, triplicate, centuplicate (😂) le dosi e fatelo per tutta la ciurma ❤.

Fitcheescake CioccoBosco 🍫🍓

Fitcheescake CIOCCOBOSCO

Quanto io ami le fitcheescake alcuni di voi giá lo sanno; pochi, semplici, ingredienti, un coppapasta tondo, la pazienza di una notte, et voilá: guardate che effetto scenico degno di pasticceria😍.
Ed è cosí versatile poi, che non stufa mai!
Vediamo come ho preparato questa :).

INGREDIENTI (le dosi in questo caso si riferiscono al mio regime calorico, voi aggiustate per i vostri):
>> Per la base:
– 3 fette biscottate integrali
– 1 cucchiaio di miele
– Latte scremato qb
>> Per la crema:
– 125 gr di yogurt greco zero grassi
– 10 gr di chicche di fondente extra (o fondente extra sbriciolato a mo di stracciatella)
– a discrezione aromi o zucchedi di canna (io nulla, adoro il gusto del greco al naturale).
>> Per il topping:
– 45/50 gr di frutti di bosco freschi o surgelati
– Succo di lime qb

PROCEDIMENTI:
1.Iniziamo dalla base: tritate in un mixer le fette e poi amalgamatele col miele e goccio di late scremato affinchè diventi un composto ben lavorabile. Prendete un coppapasta tondo medio, adagiatelo su un piattino e compattatevi bene bene il composto di fette (aiutatevi con le dita umide). Ponete in frigo 10/15 minuti.
2. Procediamo con la crema: sbattete lo yogurt per dargli una consistenza piú cremosa e poi unitelo al fondente, mescolando bene.
Quando saranno trascorsi i 15 minuti per la base, tiratela fuori e versatevi la crema (il coppapasta vi aiuterá in questo). Altro giro di 15 minuti in frigo.
3. Concludiamo col topping: lavate bene i frutti e fate fare loro il succo, passandoli 5 minuti in padella col lime quanto basta.
Tirate fuori la cheescake e ultimate con i frutti.
Via in frigo, coperta con pellicola per evitare si impregni degli odori, tutta la notte.
Questi si che sono bei risvegli 😍

>> LO CHEFFO DIEGÒ consiglia: se non avete aggiunto zuccheri come la sottoscritta, allora date una spolverata finale di zucchero a velo che ci sta sempre bene😁.
Bacioni,
Ilaria e Diego.

Spinacine #homemade di pollo

Questo è uno di quei casi in cui un intero servizio fotografico di #foodporn, sarebbe bastato a rendere la bontá di questo piatto…
Quindi, nulla… Vi toccherá provarle per capirlo 😜.

Come sempre aspetto i vostri commenti e foto :).

INGREDIENTI (per 3 spinacine come in foto):
– 150 gr di petto di pollo (o trita di pollo)
– 100 gr di spinaci freschi ( o surgelati)
– 15 gr di pangrattato
– Albume per panatura qb
– Sale e spezie a piacere qb
– 1 cucchiaio di olio EVO

PROCEDIMENTO:
Iniziamo tritando la carne cruda in un mixer insieme al pizzico di sale e spezie scelte (io basilico e prezzemolo freschi).
Cuociamo gli spinaci in acqua bollente salata e scoliamoli strizzandoli il piú possibile.
Facciamoli raffreddare e uniamoli nel mixer col pollo.
Cerchiamo di ottenere un composto omogeneo e procediamo ad impanare.
Una premessa: qui siamo in un contesto di alimentazione sana, quindi ho cercato di usare una quota di pangrattato piú bassa possibile, non aspettatevi dunque una panatura come le spinacine Aia eh ;).
Detto questo, in un piattino fondo mettiamo un cucchiaio di albumi e in uno piano, il pangrattato e procediamo a creare la forma tipica delle spinacine, semplicemente schiacciandole con le mani.
Oliamo col cucchiaio di EVO una padella antiaderente e cuociamo le cotolette 4 minuti a lato, fino a doratura ottimale.
Gustiamo 💚.

Bacione, alla prossima!
Ilaria e Diego (che mezza se l è pappata con entusiasmo, e per chi ci conosce, è una grande conquista che abbia apprezzato un minimo gli SPINACI ahahhah) 💪.
Spinacine di pollo

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Biscotti al cioccolato e yogurt al cocco

Oggi è il compleanno del nostro uomo di casa💜
E stamane ho voluto regalargli un dolce risveglio, pur rimanendo sempre e comunque in uno stile alimentare sano, che oramai è parte di noi, non c è festa che tenga, se cuciniamo in casa RESTIAMO LEGGERI, sempre! È solo fuori che talvolta, per esigenze e lussuria, possiamo fare strappi :).
Con questa premessa, ho voluto cercare di riproporre dei simil cookies aumentando la fonte proteica (usando lo yogurt greco) riducendo gli zuccheri (cacao amaro e solo un grammo di zucchero a biscotto).
Andiamo 😉💪.

INGREDIENTI (impasto da 400 gr e circa 30/35 biscotti):
– 200 gr di farina integrale
– 45 gr di cacao amaro in polvere
– 30 gr di zucchero INTEGRALE di canna
– 125 gr di yogurt greco 0% grassi al cocco
– 8 gr (mezza bustina) di lievito per dolci
– 80 ml di olio evo

PROCEDIMENTO:
In una terrina unite i secchi (farina, cacao, lievito e zucchero) e amalgamate bene.
Unitevi poi lo yogurt e l olio e mescolate.
Una volta che avrete ottenuto un impasto omogeneo, staccatene delle palline da circa 15 gr l una e schiacciatele bene per dar loro la forma tipica del cookie.
Adagiatele su carta forno ben distanziate tra loro (lievitano molto!) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.
Fate raffreddare e, se le avete, decorate con scaglie di cocco, oppure,come ho fatto io, zucchero a velo.
Tanti auguri papi❤

Bucatini integrali al pesto di avocado e rucola, con quark magro e mandorle

Bucatini integrali al pesto di avocado e rucola, con quark magro e mandorle

Ciauuu 🙋😍
Dopo qualche giorno di assenza (sul blog, mica sulla sana alimentazione😉) rieccomi con un piatto che -almeno per quanto mi riguarda- è una bomba 😍.
Scopriamola insieme 💪.
INGREDIENTI (per una porzione)
– 70 gr di bucatini integrali
– 50 gr di quark magro
– 60 gr di avocado maturo
– 50 gr di rucola
– 10 mandorle
– Sale e succo di lime qb
– Spolverata di pepe nero per guarnire

PROCEDIMENTO:
Cuocete la pasta e scolatela al dente, tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura.
In un recipiente lungo e stretto unite la polpa di avocado, rucola, sale qb, 5 mandorle, il quark e minipimerizzate unendo succo di limone qb per aiutarvi ad ottenere la consistenza desiderata (quella cremosa tipica di un pesto 🙂 ).
A questo punto saltate la pasta in padella col pesto e, all occorrenza, il mestolo di acqua di cottura per rendere il tutto ancora piú cremoso ;).
Decorate con le restanti mandorle e spolverata di pepe nero.
Top.
Bacioni e buon 1 maggio (o 1 novembre?! 😱).
Ilaria e Diego.

Salmone in crosta di brisèe light con ripieno di crema di Philadelphia e avocado, e rucola

salmone in crosta di brisèe light con crema di Philadelphia e avocado, con rucola

Ed eccolo qui, in tutta la sua maestosità, messer il Salmone, assieme al suo fedele compagno avocado, sposato con un formaggio magro, per darci il pieno di grassi (buoni), in un piatto completo e sano!!!
Bando alle ciance, prepariamolo e gustiamolo 😉

INGREDIENTI (per un fagotto di un trancio di salmone da 1 etto):
– 100 gr di salmone fresco in trancio
– Mezzo avocado maturo
– 50 gr di Philadelphia balance
– Rucola qb
– 50 gr di farina integrale
– 6 gr di olio EVO
– Acqua calda qb
– 1 presa di sale

PROCEDIMENTO:
Iniziamo preparando la pasta e il pesce; mettiamo il trancio a cuocere al vapore per circa 30 minuti.
In una terrina uniamo la farina con l olio e la presa di sale, mescoliamo e piano pianissimo iniziamo ad impastare aggiungendo poca acqua calda alla volta. Formiamo una pallina, mettiamola in una pellicola e facciamola riposare in frigo il tempo che si cuocia il pesce.
Trascorso questo tempo, preriamo la crema: spolpiamo mezzo avocado con l aiuto di un cucchiaino, e uniamolo al formaggio, schiacciando bene con una forchetta e poi passando il tutto al minipimer aggiungendo all occorrenza poca acqua calda per renderla piu omogenea :).
A questo punto preriscaldate il forno statico a 180° e stendete la pasta brisèe su un foglio di carta forno.
Mettetevi dentro al centro il salmone, la crema e la rucola e chiudete a mo di fagotto.
Bucherellate con una forchetta i lati e infornate per circa 20/30 minuti, controllando la cottura :).
E voilá, bontá assicurata😍😍😍😍.
Ilaria e Diego.

Menú pasquale 🐇

Non potevo mancare nel proporvi una caombinazione di miei piatti da provare per rendere queste giornate di festa leggere, non dal punto di vista delle emozioni (che vi auguro invece essere belle profonde), bensí delle calorie e “sensi di colpa” (metto tra virgolette perchè proprio non mi piace come modo di dire ).
Sono ricette che già vi ho proposto, e che spero possano piacere anche ai vostri commensali.
Buone feste, rimanendo fit👍💪💚

ANTIPASTI:
Rotolo di albumi con carote,zucchine e cotto
Pizzette allo yogurt
Pancake salato alla barbabietola con hummus di ceci e spinaci

PRIMI:
Spatzle di spinaci con pesto di rucola e basilico
Gnocchi di carote con tonno

SECONDI:
– PESCE : branzino in crosta di patate e carote con cremina delicata di soia e curcuma
– CARNE : pasticcio di manzo e cavolo verza

DOLCE:
Plumcake pere, cannella e mandorle

Bacioniiii😍.
Ilaria e Diego.

Rotolo di albumi con carote, zucchine e cotto

Rotolo di albumi con zucchine, carote e cotto

Ispira tantissimo vero?!😍
Ed io non credevo fosse cosí buono!!!
Io l ho farcito con il cotto ma voi liberate la fantasia, cercando sempre di rimanere leggeri (prossima volta lo provo con ricotta e semi di chia ).

INGREDIENTI (per un rotolo intero, a cui ricavare 12 fette):
– 200 gr di carote
– 100 gr di zucchine
– 300 gr di albumi
– Sale, pepe qb
– 140 gr di cotto a fette

PROCEDIMENTO:
Iniziamo scaldando il forno ventilato a 170°. Laviamo e tagliamo a julienne le carote e le zucchine e mescoliamole poi in una ciotola con sale, pepe e gli albumi.
Prendiamo una teglia da forno rettangolare, foderiamola con carta da forno, e stendiamoci bene il composto;

inforniamo e cuociamo per circa 20 minuti.
Tirate fuori e mi raccomando farcite col ripieno e arrotolate SOLTANTO quando si sará ben raffreddato, altrimenti rischia di spappolarsi.
Fate le fette e servite con un contorno a piacere (noi valerianella con balsamico).
Buon appetito, aspetto le vostre fotine 😍.
Ilaria e Diego.

Branzino in crosta di patate e carote con salsina delicata al latte di soia e curcuma

Branzino in crosta di patate e carote con salsina delicata al latte di soia e curcuma

“Se è vero che siamo ció che mangiamo, io allora voglio mangiare soltanto cose genuine”
(Ratatouille)
Niente di meglio, allora, del pesce 😍.
Oggi abbiamo optato per un bel trancio (filetto) pulito e fresco, pronto da cuocere!
Vediamo come 🙂
INGREDIENTI (dosi riferite ad un regime calorico di 2000k):
– 200 gr di branzino
– 180 gr di patate
– 1 carota
– Succo di mezzo limone
– 1 cucchiaio di olio EVO
– Sale, prezzemolo e spezie a scelta qb
Per la salsina:
– Latte di soia qb
– Farina 0 qb
– Curcuma qb

PROCEDIMENTO:
Preriscaldiamo il forno a 170°.
Ungiamo una pirofila ed adagiamoci il filetto precedentemente marinato una mezz’ora in una emulsione di limone, olio e prezzemolo.
Peliamo, tagliamo a spicchi e sbollentiamo le patate e le carota una decina di minuti. Una volta scolate, adagiatele in crosta del branzino, infornate e cuocete 25/30 minuti a seconda della tipologia di forno.
Preparate la salsina emulsionando ad occhio un mezzo bicchiere di latte di soia, farina e curcuma.
Servite sul pesce e gustate 🙂

Chef Diegó consiglia di accompagnare il tutto con cavolfiore al vapore ed insalatina mista :).
Ilaria e Diego.

Pancake di barbabietola con ripieno di hummus di ceci e spinaci

Pancake di barbabietole con ripieno di hummus di ceci e spinaci

Ho da fare fuori una barcata di barbabietole quindi preparatevi a tante ricettine viola😍.
Iniziamo con degli ottimi pancake salati da farcire come più vi piace (io hummus di ceci e spinaci per un effetto cromatico al top!).

INGREDIENTI (per due pancake e una ciotola di hummus):
– 180 gr di barbabietole precotte
– 100 ml di albume
– 70 gr di farina a scelta
– sale qb
– 50 gr di ceci precotti
– 100 gr di spinaci gia cotti
– Il succo di mezzo limone
– 1/2 scalogno
– Sale e spezie qb
– 1 cucchiaino di pure di sesamo (facoltativo)

PROCEDIMENTO:
Prepariamo prima l hummus di ceci; scoliamo gli spinaci precedentemente sbollentati e strizziamoli bene e facciamoli raffreddare.
Scoliamo e sciacquiamo i ceci e mettiamoli in un mixer con lo scalogno,il limone, il sale, il pure di sesamo e gli spinaci e facciamo andare fino ad ottenere una bella crema omogenea.
Passiamo ai pancake: laviamo la barbabietola e mettiamola in un mixer insieme agli albumi, la farina e il sale. Scaldiamo un padellino antiaderente e versiamo due mestoli di impasto alla volta. Sbattiamo bene il composto e cuociamo 2/3 minuti a lato.
Impiattiamo a torre mettendo come ripieno l hummus e gustiamo :).
Baci
Ilaria e Diego.