Categoria: #PostWorkout

Tortazza light

È un secolo che debbo scrivervi questa ricettina!

Oggi l ho rifatta e sono corsa qui per darvi finalmente tutto quanto😍.

Niente altro da aggiungere, qui abbiamo davvero pochissime calorie, ed è un dolce alla portata di tutti quelli che dispongono di microonde💪.

Macros:

  • Calorie: 168
  • Carbo: 20
  • Proteine: 40
  • Grassi:7

Tortazza light

INGREDIENTI (per una torta)

  • 3 cucchiai di farina a scelta
  • 4 cucchiai di latte PS
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • La punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • Cocco rapé qb per decorare

PROCEDIMENTO:

Mescolate bene tutti gli ingredienti in una tazza mug (alta e stretta), mettete in micro e fate andare alla massima potenza per 2 minuti.

Tirate fuori la torta dalla tazza e decorate come desiderate (io cocco rapé).

Et voilà, belle che fatta😍.

Bacioni

Ilaria e Diego.

FitCheescake al sapore di kiwi e acero

Non mi dimentico nessuna ricetta, credetemi… solo che certi giorni proprio non riesco nemmeno ad accendere il pc, figuriamoci a scrivere un articolo.

Abbiate pazienza per questa mamma 😘.

Bando alle ciance eccovi la mia merenda di sabato: fresca, veloce e dolcissima💚.

Cheesecake fresca al sapore di kiwi e acero

INGREDIENTI (per una persona):

  • 2 fette biscottate
  • Latte scremato qb
  • 2 cucchiai di sciroppo d acero (o sciroppo d agave o miele)
  • 70 gr di yogurt greco 0 grassi
  • 1 kiwi

PROCEDIMENTO:

La sera prima creiamo la base e la crema: per la base tritate le fette e poi versate qualche goccia di latte e un cucchiaio di sciroppo per compattarle bene e crearne la base, aiutandovi con un coppapasta medio tondo.

Quando la base sarà ben compattata, procedete a versarvi sopra la crema, composta dallo yogurt mescolato e sbattuto con il secondo cucchiaio di sciroppo. Coprite con pellicola e via in frigo tutta la notte o almeno 3 ore.

Tirarla fuori solo quando ora di mangiarla, decorandola in superficie con il kiwi a raggiera.

Bacioni

Ilaria e Diego.

FitTiramisú fresco al sapore di zenzero

Eccoci di nuovo qui con il mio amato “Finto” tiramisù…quello fit; con i soliti, semplici ingredienti con l aggiunta di un tocco speciale: lo zenzero estratto nel succo di Ortoromi, Insal’arte.

Vediamo come.

FitTiramisù al sapore di zenzero

INGREDIENTI (per un tiramisù) :

  • 4 fette biscottate integrali
  • 100 gr di yogurt greco 0 grassi
  • 1 cucchiaino di sciroppo d acero (o altro dolcificante)
  • 15 gr cacao amaro
  • Acqua qb
  • Circa 50 ml di estratto di mela e zenzero

PROCEDIMENTO:

Inzuppate leggermente le fette nel succo di frutta e create il tiramisù facendo uno strato di fetta, un po’ di yogurt mescolato al dolcificante scelto, di nuovo fetta , yogurt ecc fino ad arrivare in superficie e , dopo lo strato di yogurt,  spolverata di cacao e decoro con cremina di cacao fatta mescolando il cacao amaro con 1 tappino di bottiglia di acqua.

Fare riposare in frigo almeno 3 ore (o tutta la notte)  e gustate insieme al resto del buonissimo estratto ❤.

Bacioni

Ilaria e Diego.

Merenda FitPandistella🌟

L ho rifatto😁

Oramai mi diverto un sacco a fare e rifare le fake merendine della Kinder e Ferrero.
Quella di oggi?  Le chiamano merende pan di stelle e , non so a voi, ma a non sono mai mai piaciute granché, troppo alcoliche ..

E quindi eccole in versione fit e sicuramente più appaganti a livelli nutritivo (ci vuole poco rispetto alle merende Kinder ad essere cibo sano 😅)
Vediamo insieme.
NB: vi anticipo che qui vi do la mia personale versione con stelline NON commestibili ma solo decorative. Ma in piè di articolo vi do anche le alternative,  per chi ha più tempo e pazienza , da fare per renderle commestibili.
Via!

Merende fitpandistelle
INGREDIENTI (per 2 merendine):

  • 35 gr di farina di nocciole
  • 100 ml di album
  • 7 gr di cacao amaro in polvere
  • 5 gr di lievito in polvere
  • 5 gr di sciroppo d acero ( o altro dolcificante a scelta)
  • 125 gr di yogurt greco al cocco
  • Cacao amaro qb per decorare

PROCEDIMENTO:

Accendiamo il forno a 180° statico.

In una ciotola mescoliamo farina, cacao, albumi, sciroppo e lievito.

Mescoliamo bene e andiamo a mettere il composto in una pirofila rettangolare coperta di carta forno.

Appena il forno sarà caldo, informiamo e cuociamo per 10/15 minuti.

Tiriamo fuori, facciamo raffreddare e tagliamo la forma in 4 dischi rettangolari tipici.

Farciamoli con il greco e divertitevi poi a decorarli coi vostri piccoli con stelline fatte di carta e spolverata di cacao😍.

Io ho detto al mio piccolo che le stelline si sono appoggiate come polvere sul cibo  buono e che per tale ragione abbiamo assistito ad una magia e prima di mangiarle dobbiamo toglierle una ad una per conservarne tale magia 😍.

Insomma un bel gioco, e Diego le ha ritagliate col attrezzo a stella tutte quante lui😍💪.

Ps. Se volete invece una alternativa di stelline commestibili, fatele con dello yogurt aiutandovi con uno stecchino di legno dando la forma a stella. Et voila .

Bacioni

Ilaria e Diego.

Gelato veloce ai frutti di bosco

Come vi dicevo, l estate non è fatta per cucinare.

Quindi, muniamoc di pochi minuti e degli ingredienti giusti e via, mangiamo sano pur avendo meno modo di fare chissà quali preparazioni.

Vale lo stesso per il gelato😍.

Vediamo come!

Gelato veloce ai frutti di bosco

INGREDIENTI (per due coppe):

  • 150 GR di frutti di bosco già surgelati
  • 150 GR di yogurt zero grassi
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

Tiriamo fuori dal freezer i frutti e mettiamo li in un mixer bello potente insieme allp yogurt e allo zucchero.

Facciamo andare alla massima velocità per meno di un minuto e gustiamo subito, guarnendo a piacere (io cucchiaino di semi di Chia e biscotti oro saiwa).

Evvai😍💪

Bacioni,

Ilaria e Diego.

Lo cheffo DIEGÓ consiglia: fatene di piú e versate il gelato nelle formine per ghiaccioli e via in freezer tutta la notte per aver il giorno dopo degli spuntini super freschi.

Crema di caffè LIGHT ☕

Un must dell estate, quella cosa che un caffeinomane come me aspetta di poter assaporare tutto l inverno; ma poi accade che ti metti a dieta, ci riesci e vai a mantenere; accade poi che ti è piaciuto così tanto che ne hai fatto una missione; accade poi che arriva l estate e la tua amata crema al caffè risulta entrare poco nei canoni di ciò che è light, e perciò sì a quella del baruccio sulla spiaggia ogni tanto, ma sì alla sua versione fatta in casa che più light non si può.

Provate per credere.

crema di caffè light

MACROS (a porzione):

  • Calorie: 150
  • Carbo: 39
  • Proteine: 14
  • Grassi: 10

INGREDIENTI ( per due persone):

  • 130 GR di ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio di zucchero al velo di canna
  • 1 tazzina di caffè amaro ristretto
  • 2 cucchiai di latte scremato oppure 2 cucchiai di latte condensato
  • Cacao amaro in polvere e chicchi di caffè o fondente per guarnire

PROCEDIMENTO:

Iniziamo preparando il caffè e facendolo raffreddare bene.

Prendete poi un contenitore lungo e stretto e versatevi dentro la ricotta da frigo, con lo zucchero al velo e il latte*. Iniziate a montare con la frusta elettrica alla massima velocità fino ad ottenere un composto cremoso.

Versatevi ora il caffè a temperatura ambiente e rimontate ancora qualche minuto.

Servite in bicchieri che preferite, copriteli con stagnola e via in frigo tutta la notte (o almeno 3 ore).

Il giorno dopo tirate fuori dal frigo quando intendete consumare e decorate con il cacao e il fondente o i chicci di caffè.

Ottima veramente❤.

Lo cheffo DIEGO consiglia: siccome il gusto ricorda moltissimo la coppa del nonno mettete la crema in coppette e congelatela 😍 volendo fatene una versione DEC da consumare la sera con i vostri amici senza problemi! 💪💪

Bacioni

Ilaria e Diego.

*NOTA:

In foto vedete la versione con l utilizzo del latte scremato che, come vedete, risulta comunque bella cremosa. Se desiderate un effetto ancor più “spumone” allora utilizzate il latte condensato cercandone una marca con non troppi zuccheri 🙂

Kinder 🌼Paradiso/Brioss #glutenfree

Nessun piatto nasce per essere molto calorico, cosi come molto light.

E così che anche delle merendine notoriamente #nonlight possono diventarlo ed essere alla portata di una alimentazione sana, e perché no, usando alcuni accorgimenti anche gluten free 🙂

Kinder Paradiso/Briosa #glutenfree

INGREDIENTI (per 3 merendine):

  • 80 GR di farina di riso
  • 10 GR di cocco rapè
  • 80 GR di acqua di cocco
  • 80 GR di albumi liquidi
  • 5 GR di dolcificante a piacere
  • 70 GR di yogurt zero grassi
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 20 GR di marmellata di albicocche (OPZIONALE)

PROCEDIMENTO:

Accendiamo il forno statico a 180°.

In una terrina mescoliamo la farina col lievito e il dolcificante scelto, dopodiché sbattiamolo con gli albumi e l acqua di cocco, anda ad ottenere un impasto bello denso e cremoso (tipo crema pasticcera).

Foderiamo di carta forno una teglia rettangolare ed inforniamo 15 minuti circa.

Facciamo raffreddare e aiutandoci con un coltello ritagliamo 6 pezzi rettangolari più o meno simili.

Mettiamone insieme due a due e farciamo con lo yogurt e la marmellata di albicocche.

Per finire spolverata di cocco rapè.

Buonissime :).

Bacioni

Ilaria e Diego.

Smoothie di ciliegie 🍒

Buono, fresco, salutare e di stagione ❤

Le ciliegie sono il frutto di giugno ed io ho voluto salutare questo del 2017 con questa ricettina da leccarsi i baffi (come il nostro cheffo in foto⬇).

Pronti a scoprire che ci si mette di più a fotografarlo che non a farlo? 😂

INGREDIENTI (per una ciotola tipica per latte):

  • 50 GR di ciliegie denocciolate
  • 1/2 banana
  • 170 GR di yogurt greco zero grassi
  • Per decorare io ho scelto: 1 cucchiaio di cocco rapè, 1 di semi di Chia, 20 GR di frutta secca mista, qualche ciliegia

PROCEDIMENTO:

Lavate e denocciolate le ciliegie e frullatele una prima volta solo con 100 GR di yogurt; aggiungete ora la mezza banana ed il restante yogurt e frullati fino a totale cremosità.

Decorate e gustate 🔝😍🍒😘.

Bacioni

Ilaria e Diego.

Smoothie proteico al melone

Inizia l estate, iniziano i frullati😍.

Specialmente quelli proteici con i frutti tipici di questa stagione!

Oggi scegliamo il melone in questo smoothie con yogurt greco e cocco 😍.

Smoothie proteico al melone

INGREDIENTI :

  • 125 GR di yogurt greco zero grassi
  • 200 GR di melone
  • Cocco rapè QB
  • Sbizzarritevi nella decorazione (io grano la mista, semi di Chia e cocco rape ancora)

PROCEDIMENTO:

Tagliate in cubetti il melone e ponetelo in freezer circa due ore, tirandolo fuori 15 minuti prima di procedere a creare il frullato.

In un frullatore unite i cubi di melone ancora surgelati, lo yogurt e un cucchiaio di cocco rape.

Frullare e servite decorando a piacere 😍.

Una vera freschezza!

Baci

Ilaria e Diego.