Categoria: #PostWorkout

Lasagnette fresche con crema di zucchine, salmone e ricotta

Rieccoci nel pieno delle forze.

Ebbene si, è capitato anche a me ciò che credevo utopia: il “non ho fame”; bestia, credevo che mai l avrei provato ahhaaHahahaha.

Bando alle ciance, ora si sta meglio e continuo con la mia amata sana alimentazione e lo sport (che avevo necessariamente calato).

Postwo ho cosi sperimentato questa meraviglia con 3 dei miei ingredienti preferiti: salmone , ricotta e zucchine.

Lasagnette fresche con crema di zucchine, salmone e ricotta

Ficcati dentro una sfoglia leggera (di quelle che trovate al banco frigo al super).

Gnammy.

INGREDIETINTI (per le mie dosi, voi aggiustate alle vostre):

  • 4 sfoglie fresche (circa 80 gr)
  • 1 zucchina grande chiara
  • 115 GR di salmone al naturale
  • 50 GR di ricotta
  • Olio, sale e spezie a scelta QB
  • Latte scremato QB per ammorbidire le sfoglie

PROCEDIMENTO:

Accendiamo il forno statico sui 180°.

Tritiamo a julenne la zucchina, tenendo da parte 3/4 fettine tagliate nel senso della lunghezza, per decorare.

In un mixer uniamo la ricotta, il salmone, sale e spezie e le zucchine; frulliamo fino ad ottenere una consistenza bella cremosa.

Prendiamo una pirofila ed ungiamola leggermente. Procediamo cosi: sfoglia, spennelliamo con latte, composto e di nuovo, fino a terminare con il composto in superficie (se potete, aggiungete del grana anche). Infornate una ventina di minuti e decorate con le fette di zucchine che intanto avrete grigliato. Et voilà.

Niente di più facile, gustoso e sano!

Baci

Ilaria e Diego.

Spalmabile di nocciole, avocado e cioccolato

Spalmabile di nocciole, avocado e cioccolato

Cercavate una alternativa casalinga alla solita crema di nocciole industriale?

Questa fa per voi!

3 ingredienti, 3 fonti grasse per un piccolo strappo alla dieta ferrea, pur rimanendo nei principi di sana alimentazione ;).

 

INGREDIENTI per una dose:

  • 30 gr di nocciole tostate
  • 15 gr di cioccolato fondente extra
  • Mezzo avocado maturo

PROCEDIMENTO:

Spellate e spolpate l avocado, sciogliere appena il cioccolato e tostate le nocciole.

Tritate tutto assieme e gustate.

Semplice no?

Non so dirvi quanto si conserva, ma tanto facciamo fuori subito, no? 😂😂😂

Bacioni

Ilaria e Diego.

Crostatine SUPER LIGHT al cocco

Chi mi segue su Facebook sa che erano giorni che macinavo una sorpresa per i miei 2500 followers della pagina (qui) 💚.

E finalmente eccole per voi.

Una frolla che più light si muore, un ripieno doppio e gustoso e tanto genuino.

Crostatine SUPER FIT


Pronti? Via!

INGREDIENTI (per due crostatine):

  1. 25 GR di farina di avena o farro integrale
  2. 25 GR di farina di cocco
  3. 27 GR di albumi
  4. Dolcificante a piacere
  5. Acqua QB
  6. Yogurt greco per farcire
  7. Nocciolata Rigoni per farcire
  8. Crema di avocado, cacao e nocciole (trovate ricetta qui) qb per farcire
  9. Cocco rape qb per farcire

PROCEDIMENTO:

Per la frolla vi basterà unire le farine setacciate e il dolcificante scelto con gli albumi, mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo a pallina (aggiungete acqua se serve).

Lasciate riposare coperta da pellicola almeno mezz’ora in frigo.

Accendente il forno statico a 180°.

Quando il forno sarà a temperatura e la frolla riposata procedete a stendere l impasto. Prendete i classici pirottini da crostata e rivestiteli di carta forno. Aiutaandovi con le mani ricoprite le formine con la pasta, stendendola bene ai lati. Mettete dei legumi o riso secchi al centro per evitare che in forno il centro si alzi e infornate per circa 20 minuti.

Fatele raffreddare e poi farcitene una con yogurt e nocciolata e una con la crema di avocado e il cocco rapè.

Verygnammy 😍.

 

Baci

Ilaria e Diego.

(altro…)

Chia pudding alla vaniglia con yogurt greco, biscotti secchi, melagrana e sciroppo d acero

Chia pudding alla vaniglia

Finalmente il melograno ❤
Ed i miei amati semi di Chia.
Ma voi lo sapete quante proprietá benefiche hanno?
#antiossidanti
#antinfiammatori
#ricchi di omega3
#sazianti
#proteine vegetali sane
E potrei continuare…
Qui li abbiamo usati per una variante di chia pudding, con lo yogurt greco.
Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (per la coppa in foto):
– 170 gr di yogurt greco zero grassi
– 1 cucchiaino di semi di Chia
– 3 gocce di aroma alla vaniglia
– 100 gr di melagrano giá sgranato
– 3 biscotti secchi
– Sciroppo d acero qb

PROCEDIMENTO:
In un ciotolino mescolate bene lo yogurt con i semi e le gocce di vaniglia, e fate riposare in frigo coperto da pellicola almeno 30 minuti.
Tirate fuori e decorate come segue:biscotti sbriciolati, melagrano e sciroppo d acero.

Gustate 😍.
Facile no?!

Alla prossima,
Ilaria e Diego.

Fitcheescake CioccoBosco 🍫🍓

Fitcheescake CIOCCOBOSCO

Quanto io ami le fitcheescake alcuni di voi giá lo sanno; pochi, semplici, ingredienti, un coppapasta tondo, la pazienza di una notte, et voilá: guardate che effetto scenico degno di pasticceria😍.
Ed è cosí versatile poi, che non stufa mai!
Vediamo come ho preparato questa :).

INGREDIENTI (le dosi in questo caso si riferiscono al mio regime calorico, voi aggiustate per i vostri):
>> Per la base:
– 3 fette biscottate integrali
– 1 cucchiaio di miele
– Latte scremato qb
>> Per la crema:
– 125 gr di yogurt greco zero grassi
– 10 gr di chicche di fondente extra (o fondente extra sbriciolato a mo di stracciatella)
– a discrezione aromi o zucchedi di canna (io nulla, adoro il gusto del greco al naturale).
>> Per il topping:
– 45/50 gr di frutti di bosco freschi o surgelati
– Succo di lime qb

PROCEDIMENTI:
1.Iniziamo dalla base: tritate in un mixer le fette e poi amalgamatele col miele e goccio di late scremato affinchè diventi un composto ben lavorabile. Prendete un coppapasta tondo medio, adagiatelo su un piattino e compattatevi bene bene il composto di fette (aiutatevi con le dita umide). Ponete in frigo 10/15 minuti.
2. Procediamo con la crema: sbattete lo yogurt per dargli una consistenza piú cremosa e poi unitelo al fondente, mescolando bene.
Quando saranno trascorsi i 15 minuti per la base, tiratela fuori e versatevi la crema (il coppapasta vi aiuterá in questo). Altro giro di 15 minuti in frigo.
3. Concludiamo col topping: lavate bene i frutti e fate fare loro il succo, passandoli 5 minuti in padella col lime quanto basta.
Tirate fuori la cheescake e ultimate con i frutti.
Via in frigo, coperta con pellicola per evitare si impregni degli odori, tutta la notte.
Questi si che sono bei risvegli 😍

>> LO CHEFFO DIEGÒ consiglia: se non avete aggiunto zuccheri come la sottoscritta, allora date una spolverata finale di zucchero a velo che ci sta sempre bene😁.
Bacioni,
Ilaria e Diego.

Mela “pancaikezzata” con yogurt e cannella

mela pancaikezzata
Un esperimento che macinavo di fare da tempo e che sono riuscita ad espletare solo questa mattina, vista la giornata uggiosa che si prospettava dove cucina e serie TV – figlio permettendo- la fanno da padrone 😍
Ma veniamo a noi!

INGREDIENTI (per 2 pancakes):
– 2 dischi di mela rossa
– 30 gr di farina a scelta (io di farro integrale)
– 80 ml di albumi
– 3 gr di lievito per dolci
– Cannella qb per “impanare” i dischi
– Yogurt greco e miele d acacia ( o sciroppo d acero) qb per guarnire
– Altra cannella e/o zucchero a velo ancora per decorare
– 1 goccia di olio per ungere la padella.
PROCEDIMENTO:
Come potete intuire non è nulla di diverso da un pancake alla mela, solo che quest’ultima qui non ce la frulliamo dentro ma la impancakiamo 😍.
Iniziate spelando finemente la mela. Privatela del torsolo con l apposito aggeggio (se non l avete allora prima create i dischi e poi intagliate il centro alla Mcgyver ahaha) e poi tagliatela in dischi sottili.
In una ciotola unite la farina,il lievito, gli albumi e mescolate bene.
Passate 2 dischi di mela in un po’ di cannella (come per impanarli)e poi buttateli nell impasto; estraeteli cercando di recuperare piú impasto possibile (se avete difficoltá potete eventualmente versare il composto direttamente sul disco una volta in pentola) cuocete cosi come escono in padellino antiaderente-leggermente unto in precedenza- circa 3 minuti a lato.
Create il buco scenico😀 e guarnite con atra cannella/zucchero a velo, yogurt e miele.
Et voilá…
Buon appetito💙.
Ilaria e Diego.

Pancake di mela, al profumo di arancia e cannella

Pancake di mela, al profumo di arancia e cannella

Finalmente mi sono ricordata di lui, il pancake #prepole di martedí, quello il cui gusto ricorda tanto un mix di sapori e odori orientali 😍.

INGREDIENTI (per un pancake in condivisione):
– 100 ml di albumi
– 40 gr di farina di avena
– 1 Mela
– 20 ml di latte ps
– 1 Cucchiaino di miele (opzionale)
– cannella qb
– Scorza di mezza arancia
– Una manciata di mirtilli essiccati per decorare.

PROCEDIMENTO:
Unire gli albumi a filo con la mela ridotta in purea insieme al latte, (mediante l utilizzo di un mixer) e la farina. Mescolare,aggiungere la scorza e la cannella, unire il miele e stendere su padellino antiaderente caldo e cuocere con coperchio, 2 minuti a lato.
Servire caldo con i mirtilli in superficie e gustare 🙂

Ilaria e Diego.

Brownies al cioccolato

Brownies al cioccolato

Come mi ha giustamente fatto notare qualcuno, è sempre l ora di un brownie; e allora perche non farcelo, naturalmente tentando di riprodurne il gusto e la consistenza, ma dimezzandone grassi (no burro) e zuccheri (solo zuccheri della banana)?!
Dai 😍💪.

INGREDIENTI (per due brownies):
– 35 gr di farina a scelta (io di farro integrale)
– Una banana media
– 35 ml di albumi
– 25 ml di latte ps
– 5 gr di cacao amaro in polvere
– 1 abbondante cucchiaino di lievito per dolci
– 4 gocce di aroma alla vaniglia

Per la glassa:
– 5 gr di cacao amaro in polvere
– acqua qb

PROCEDIMENTO:
Iniziamo accendendo il forno: statico a 180°.
In una ciotola mescoliamo la farina con il latte e il cacao. Aggiungiamo la banana precedentemente schiacciata con una forchetta,le gocce di vaniglia e montiamo a neve fermissima gli albumi e incorporiamoli facendo attenzione a non smontarli. Aggiungiamo poi il lievito, mescoliamo e versiamo il composto in una teglia rettangolare stretta e lunga (tipo quella dei plumcake), coperta di carta forno e inforniamo per almeno 20 minuti(controllando spesso a fine cottura con la prova stecchino).
Facciamo raffreddare, tagliamo e decoriamo con la glassa preparata mescolando il cacao con poca acqua alla volta, fino ad ottenere la consistenza desiderata ;).
Buona merenda!!!
Baci,
Ilaria e Diego.

Millefoglie con crema pasticcera FIT

Millefoglie con crema pasticcera FIT
Vorrei tanto dirvi che si tratta di una vera millefoglie, ma nun se po, proprio dopo Pasqua no!
E così perchè non provare questa sua versione?😍
Ideale dopo l allenamento in quanto la fonte proteica data dagli albumi aiuterá a crescere i vostri muscoletti indolenziti 💪💪💪

Vediamo come si prepara la crema (per avere la millefoglie basterá solo comporre il tutto 🙂 ).

INGREDIENTI (per una ciotola di crema e una millefoglie in regime di 2000 calorie):
– 100 ml di albumi
– 80 ml di acqua
– Curcuma e noce moscata qb
– 3 wasa integrali
– 10 chicche di fondente (va bene anche l uovo di Pasqua avanzato ridotto in scaglie, purchè fondente 😉 )
– Zucchero a velo qb (opzionale)

PROCEDIMENTO:
Per preparare la crema uniamo gli albumi e l acqua in un pentolino e facciamo cuocere a fiamma alta fino a bollore, mescolando sempre con uma frusta da cucina; una volta raggiunto, uniamo le spezie e abbassiamo la fiamma, cuocendo fino a consistenza cremosa.
Spegniamo il fuoco, trasferiamo in una ciotola e continuiamo a mescolare fino a raffreddamento (pena la fuoriuscita di grumi da togliere eventualmente frullando con minipimer 🙂 ).
Crema pasticcera FIT
Ecco la crema ⬆😊
Procediamo ora col comporre la millefoglie semplicemente andando a farcire i 3 wasa con la crema e finendo in superficie con il fondente e l eventuale spolverata di zucchero a velo! Stop.
Buona eh?! Io l adoro!!!
Bacioni,
Ilaria e Diego.