Categoria: Uova

Tartatelle di broccoli e curcuma

Curcuma. L ho sempre amata, ma ancora non conoscevo la VERA curcuma…quella che arriva direttamente dalle botteghe marocchine 😍

Orca loca raga … è tutta una altra cosa!

Tartellette di broccoli e curcuma

 

°°°°TEMPO DI PREPARAZIONE°°°°: 10’+15′ cottura

°°°°DOSI PER 6 TARTELLETTE°°°°, serve 1 persona

°°°°UTENSILI RICHIESTI°°°°:  forno statico, frullatore, stampi per tartellette

°°°°INGREDIENTI°°°°:

250 gr di broccoli lessi

40 gr di farina (io suggerisco di ceci per aumentare quota proteica)

15 gr di grana

1 uovo

sale

pepe

curcuma

°°°°PROCEDIMENTO°°°°:

Scoliamo bene i broccoli. Uniamoli in un mixer con la farina, il grana, l’uovo, sale e spezie.

Ungiamo e infariniamo gli stampi e versiamo bene il composto. In forno statico a 175° per 15/20 minuti e saranno pronti per essere farciti (io ho messo poca ricotta, pomodorini e prezzemolo).

°°°°MACROS°°°°, per 1 tartelletta:

58 kcal

4,7 carbo

5 pro

1,9 grassi

Giornata tipo 6: pasti principali

Siamo alla penultima giornata tipo di questa settimana 😍 che bello!

Qui abbiamo abbinato un semplice spaghetto integrale a pranzo e uova alla sera 😎.

GIORNATA 6: PRANZO

Spaghetto alla norma in conca di melanzana

Spaghetto integrali in conca di melanzana

 

INGREDIENTI (per 1 persona):

  • 70 gr di spaghetti integrali
  • Mezza melanzana
  • Mix per soffritto *carota, sedano, cipolla
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • Peperoncino, sale, erba cipollina QB
  • 1 cucchiaio di EVO

PROCEDIMENTO:

Prepariamo il sughetto; prendiamo la metà di una melanzana e spolpiamola per bene. Usiamo la polpa per il sugo e mettiamo la melanzana vuota in microonde alla massima potenza per circa 2 minuti.

Tagliamo la polpa a cubetti e soffriggiamo con mezzo cucchiaio di evo e il mix tritato.

Quando sfrigolerá aggiungiamo la passata, saliamo, copriamo con coperchio, abbassiamo fuoco e cuociamo mezz’ora circa , girando spesso.

Intanto cuocere la pasta in acqua salata e scolatela bene al dente. Saltatela nel sugo, unite erba cipollina e peperoncino e servite per metà all’interno della conca di melanzana.

Gustate caldo.

GIORNATA 6: CENA

Rotolo di albumi e zucchine, con fesa di tacchino

Rotolo di albumi e zucchine con fesa di tacchino

 

INGREDIENTI (per 1 persona):

  • 150 gr di albumi
  • 100 gr di forza di tacchino
  • 1 zucchina verde tonda
  • Sale, pepe e spezie qb

PROCEDIMENTO:

Tagliate la zucchina a julienne e passatele nell’albume con sale, pepe e altre spezie.

Mescolate bene poi foderate una teglia rettangolare con carta da forno e stendetevi per bene il composto.

Cuocete a forno caldo ventilato sui 180° per circa 15/20 minuti.

Aspettate che raffreddi poi metteteci sopra le fette di fesa e arrotolate.

Tagliatene delle fette e servite con contorno a scelta.

Bacioni

Ilaria e Diego.

Pancake salato con zucchine, salmone e pecorino romano

Ciaooo popolo sano💪

Oggi era lunedì e qui si riparte come al solito alla grande ❤

Oggi ho preparato questo delizioso pancake salato con pochi, semplici ingredienti.

Lo vediamo insieme?

Pancake salato con zucchine, salmone e pecorino romano

INGREDIENTI (per un pancake):

  • 60 gr di farina integrale
  • 100 gr di salmone cotto al vapore
  • 1 zucchina medio grande
  • Sale E prezzemolo qb
  • 100 ml di albumi
  • 25 gr di pecorino grattugiato
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 cucchiaio di EVO

PROCEDIMENTO:

In un tegame cuocere le zucchine tagliate a cubetti con 1/2 cucchiaio di EVO e mezza cipolla bianca.

Fate andare aggiungendo poca acqua e cuocete una 10ina di minuti.

Aggiungete alle zucchine il salmone e pezzettoni, l albume, il Sale, il pecorino e l albume a filo.

Aggiungete per ultima la farina setacciata e mescolate bene.

Cuocete in un oadellino antiaderente da circa 14 cm di diametro sporcato con mezzo cucchiaio di olio, usando coperchio e fuoco basso.

Fate andare circa 10 minuti fino a che la superficie non si sarà ben rappresa. Girate e cuocete ancora 2 minuti e poi servire caldo , abbondando di prezzemolo e/o altre spezie.

Bacioni,

Ilaria e Diego.

 

Carbonara FiT a modo mio

Ora scateneró le ire funeste dei fedeli sostenitori di questo piatto tipico italiano, ma non me ne vogliate, io preferisco cosi ❤😍.

Anche perché mai e poi mai mangerei uovo crudo 😅.

Se cercate quindi una versione non solo più light ma anche più alla portata di tutti (donne incinte comprese) ecco a voi ⬇

carbonara fit a modo mio

Lo direste che è light?!

INGREDIENTI (per una persona):

  • 70 GR di spaghetti
  • 50 ml di albumi
  • 20 GR di cotto (a cubetti)
  • Una manciata di pepe nero in grani
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale QB
  • Latte scremato QB
  • 1 cucchiaio di Grana

PROCEDIMENTO:

Cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolatela bella al dente.

In un tegame ampio e largo, soffriggete lo spicchio di aglio con mezzo cucchiaio di olio evo e rosolatevi poi il cotto.

Unite la pasta ben scolata, il Grana, l albume a filo e il pepe in grani e saltate a fuoco vivo due minuti. Abbassate la fiamma e cuocere fino a quando l albume non sarà bello dorato, aggiungendo latte dovesse servire.

Impiattate e servite con l altra meta del cucchiaio di olio rimasta e spolverata finale di Grana.

Voilà, bbona e fit 💪💪

Bacioni

Ilaria e il suo primo estimatore DIEGO⬇

😘

Sformatini di spinaci con cremina di quark e salmone affumicato

Sformatini di spinaci con cremina di quark e salmone affumicato

Non so voi, ma io, se ci sono di mezzo gli spinaci, vado in brodo di giuggiole 😍 specialmente se trasformati in sformatini 🔝👍

INGREDIENTI (per 4 sformatini medi, 8 piccoli):
– 250 gr di spinaci freschi in foglia (oppure 100 gr di surgelati)
– 2 uova intere (ebbene sí, qui i tuorli ci stanno, mi raccomando, state sotto le 2 uova intere a settimana se potete)
– 25 gr di parmigiano
– Sale, noce moscata e pepe qb
– 1/2 cucchiaio di olio EVO

Per la crema:
– 25 gr di salmone affumicato
– 50 gr di quark magro (in alternativa philadelphia balance)
– Pepe ed erba cipollina qb

PROCEDIMENTI:
Per preparare gli sformatini, lavate gli spinaci, fateli appassire in padella col mezzo cucchiaio di olio, salateli e infine strizzateli bene.
Uniteli in una ciotola con le uova, il parmigiano, sale, pepe e noce moscata e mescolate bene.
Foderate con carta i pirottini da cottura e versatevi fino all orlo il composto ottenuto; disponeteli su una teglia e versate acqua per 2/3 dei pirottini in modo da avere uno cottura a bagno maria. Infornate a forno giá caldo , 180°, per circa 30 minuti (vale la prova stecchino!).
Una volta raffreddati, aiutatevi con un coltello per toglierli dal pirottino e decorate con la cremina che avrete ottenuto frullando semplicemente insieme il salmone con il quark (se risultasse servire un liquido, usare succo di limone) e le spezie. Et voilá, piatto completo mi ci ficco!!!
Bacioni, a domani con la millefoglie 🙂
Ilaria e Diego. 💖

Pancake di barbabietola con ripieno di hummus di ceci e spinaci

Pancake di barbabietole con ripieno di hummus di ceci e spinaci

Ho da fare fuori una barcata di barbabietole quindi preparatevi a tante ricettine viola😍.
Iniziamo con degli ottimi pancake salati da farcire come più vi piace (io hummus di ceci e spinaci per un effetto cromatico al top!).

INGREDIENTI (per due pancake e una ciotola di hummus):
– 180 gr di barbabietole precotte
– 100 ml di albume
– 70 gr di farina a scelta
– sale qb
– 50 gr di ceci precotti
– 100 gr di spinaci gia cotti
– Il succo di mezzo limone
– 1/2 scalogno
– Sale e spezie qb
– 1 cucchiaino di pure di sesamo (facoltativo)

PROCEDIMENTO:
Prepariamo prima l hummus di ceci; scoliamo gli spinaci precedentemente sbollentati e strizziamoli bene e facciamoli raffreddare.
Scoliamo e sciacquiamo i ceci e mettiamoli in un mixer con lo scalogno,il limone, il sale, il pure di sesamo e gli spinaci e facciamo andare fino ad ottenere una bella crema omogenea.
Passiamo ai pancake: laviamo la barbabietola e mettiamola in un mixer insieme agli albumi, la farina e il sale. Scaldiamo un padellino antiaderente e versiamo due mestoli di impasto alla volta. Sbattiamo bene il composto e cuociamo 2/3 minuti a lato.
Impiattiamo a torre mettendo come ripieno l hummus e gustiamo :).
Baci
Ilaria e Diego.

La regola del piatto: peperoni ripieni al forno

Peperoni ripieni al forno

Giungo in super ritardo con questa ricettina, me ne rendo conto, ma alle barrette di ieri ci tenevo particolarmente anche se non hanno nulla da invidiare a queste leccornie.
Vediamo come si preparano?! Dai 🙂

INGREDIENTI (dosi per un regime da 2000 calorie ):

– 2 peperoni medi o uno grande
– 100 ml di albume
– 70 gr di riso basmati
– Sale e spezie qb
– 20 gr di Grana Padano
– 10 gr di pangrattato

PROCEDIMENTO:
Scaldiamo il forno statico a 180°.
Tagliamo in due metá i peperoni, tenendo da parte quella col picciolo; dell’altra ricaviamo dei cubetti da far rosolare in padella con poco olio e le spezie scelte.
In una ciotola mescoliamo l albume con i peperoni cotti e il riso basmati precedentemente cotto secondo modalitá su confezione.
Regolate di sale e riempite le metá dei peperoni. Finiamo con spolverata di Grana e pangrattato e via in forno circa mezz’oretta, controllando la cottura ed eventualmente coprendo con carta stagnola per evitare si brucino in superficie.
Et voilá un piatto sano e completo per tutta la famiglia.
Bacioni, alla prossima.
Ilaria e Diego.

Polpette di tonno e ceci

Polpette di tonno e ceci
Ciao 🙂
Oggi vi propongo altre polpette perché qui da noi piacciono tanto e salvano sempre!
Oggi uniamo ben 3 fonti proteiche: tonno, ceci e l’albume per legare.

INGREDIENTI (per 4 polpette)
– 56 gr di tonno naturale ben sgocciolato
– 60 gr di ceci ammollati
– 1 albume
– Spezie a piacere, sale e passata di pomodoro qb

PROCEDIMENTO:
In un mixer uniamo il tonno,i ceci e l’albume, saliamo e speziamo e stemperiamo con un cucchiaio abbondante di pangrattato.
Tritiamo e facciamo le polpette ripassandole nel pangrattato e cuociamole in padella con la passata circa 20 minuti,girandole piano e spesso.

Per Diego ci ho condito una pasta, io le ho accompagnate con una insalata di lattuga e germogli di soia con gallette di riso.
Bacioni
Ilaria e Diegó.

Muffin di albumi, spinaci e pomodorini

Eccomi, eccomi😍.
Me li avete chiesti in tant*, vi accontento subito.

Adoro quando gli esperimenti provati così, a caso, avendo un bric di albumi da far fuori, vengono egregiamente.
Giudicate voi⬇


Dai, vediamo come si fanno.

INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime alimentare in mantenimento):
— Ne escono circa 8 pirottini

– 150 ml di albumi (usate il bric sennò troppo spreco, a meno che non riutilizziate i tuorli per la vostra famiglia: una carbonazza😍)
– 15/20 foglie di spinacio fresco oppure 100 gr di spinacio surgelato e cotto
– 8 pomodorini
– Sale qb

PROCEDIMENTO:
Se usate gli spinaci surgelati date loro il tempo di cuocere, mentre lo spinacio fresco lavatelo soltanto ed usatelo così.
Prendete un pirottino, adagiate una foglia di spinacio, poi un pomodorino tagliato a metà, altro spinacio e poi riempite con albume fino all’orlo.
E così per tutti i pirottini.
Accendete il forno statico a 180 gradi e aspettate che giunga a temperatura e poi cuocetevi i muffin per 20/30 minuti.

Salate in superficie e gustate ☺.
Bon apetit, baci
Ilaria e Diego.

Lo CHEF DIEGÒ consiglia:
Accompagnate questo piatto principalmente proteico con una fonte di carbo (io pane di farro), grassi (io olio evo e semi di zucca decorticati) e per finire l’immancabile verdura extra (io rapa rossa tagliata a julienne e condita con balsamico e semi di zucca).