Tag: light

Winner taco FIT

INGREDIENTI (per 1 persona):

  1. 40 gr di fiocchi di avena
  2. 70 gr di banana
  3. 2 gocce di aroma al biscotto
  4. 60 gr di fage total zero
  5. 5 gr di agave
  6. 5 gr di cacao amaro
  7. 5 gr di nocciole tritate

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa andiamo ad accendere il forno statico a 180°. Poi schiacciamo la banana riducendola in purea e mescoliamola ai fiocchi e aggiungiamo l aroma .

Stendiamo il composto su carta forno più in lungo che in largo e mettiamo in forno 15 minuti.

Tiriamo fuori e, mentre ancora caldo, usiamo qualsiasi strumento a disposizione per dare la forma di tacos. Facciamo ora raffreddare.

Mettete in freezer 1 ora.

Tirate fuori e riempite con lo yogurt greco. Mettete in freezer ancora mezz’ora .

Intanto preparate la crema di cacao amaro e acqua mescolando cacao amaro, agave e acqua quanto basta a raggiungere consistenza cremosa.

Versatelo con un cucchiaino sul bordo del tacos e finite con le nocciole .

Tiramisù light

Ingredienti (per 2 porzioni):

  • 16 biscotti oro saiwa
  • 100 ml di latte e 2 tazzine di caffè amaro
  • 100 gr di fage total zero
  • 10 gr di cacao amaro più qb per spolverata finale
  • 5 gr di dolcificante a scelta

Procedimento:

Preparate il caffè è unitelo al latte. Inzuppate i biscotti e adagiatene 9 su un piatto, 3 alla volta.

Farcite con la crema di yogurt mescolata al cacao amaro e il dolcificante scelto (io agave).

Procedete col secondo strato di biscotti, poi di nuovo crema e infine il terzo strato di biscotti. Spolverata di cacao e in frigo 3 ore.

 

Torrette di parmigiana light🍆

Un modo alternativo di mangiare la parmigiana, ovviamente light con polpa di pomodoro fresca, melanzane grigliate e mozzarella light.

Ingredienti per 6 torrette (1 porzione):

  1. 1 melanzana medio/grande
  2. 150 gr di polpa
  3. Sale qb
  4. 125 gr di mozzarella light

Procedimento:

Tagliate le melanzane a cerchi sottili e grigliate 2 min a lato.

Preparate il sugo con battuto di cipolla e sedano se volete e tagliate la mozzarella a tocchetti.  Preriscaldate il forno sui 180° statico.

Quando avete tutto pronto assemblate il tutto come in foto e via in forno per 5/10 min Max.

Buon appetito

Torta Sacher Light

INGREDIENTI  (per 2 porzioni, da dividere tra colazione e merenda):

  1. 70 gr di farina tipo 2
  2. 140 ml di albumi
  3. 3 cucchiai di latte ps (circa 30 gr)
  4. 5 gr di lievito vanigliato per dolci
  5. 10 gr di cacao amaro
  6. Per la decorazione: 20 gr di marmellata di albicocche
  7. Per la decorazione: topping zero calorie al cioccolato della #prozis

PROCEDIMENTO:

Mescolate insieme i secchi, farina/cacao/lievito e aggiungete l albume a filo ed eventualmente il latte per rendere più omogeneo.

Foderate con carta forno o ungete leggermente una teglia a cerniera di 12 cm e versate il composto. Infornate per 20 min a forno già caldo sui 180°. Fate raffreddare, tagliate a metà e farcite con la marmellata. Decorate con la salsa di cioccolato o in alternativa la cremina di cacao e acqua  (5 gr di cacao e 7 tappini di bottiglia di acqua).

Buona domenica.

Eccovi i valori nutrizionali:

Focaccia tipo ligure #light

Un esperimento davvero ben riuscito,  tanto da meritate un articolo a sé 🙂

Focaccia tipo ligure #light

INGREDIENTI  (per 1 persona):

*per la base:

  • 65 gr di Farina tipo 2
  • 65 gr di Farina Manitoba
  • Mezzo panetto di lievito di birra
  • Sale grosso qb
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • rosmarino

 

PROCEDIMENTO:

Setacciare le due farine e disponetele a fontana su un tavolo. Al centro ricavate un buco in cui metterete il lievito sciolto in mezzo bicchiere di acqua, insieme al sale. Chiudete la fontana e iniziate a impastare con le mani in modo energico. A questo punto coprire con un panno e lasciare lievitare almeno 2 ore.

Trascorso il tempo, coprite una teglia per focaccia con della carta forno e stendetevi l impasto, andatelo a pigiare bene ai lati e a formarvi delle fossette che riempirete con un grano di sale grosso. Spennellare la superficie con una emulsione di olio, acqua e rosmarino e fare riposare ancora 30 minuti.

Una volta trascorso il tempo, infornate in forno gia caldo statico sui 200° fino a completa doratura (circa 20 minuti, ma controllate a vista).

Tirate fuori e farcite a piacere.

 

Tortazza light

È un secolo che debbo scrivervi questa ricettina!

Oggi l ho rifatta e sono corsa qui per darvi finalmente tutto quanto😍.

Niente altro da aggiungere, qui abbiamo davvero pochissime calorie, ed è un dolce alla portata di tutti quelli che dispongono di microonde💪.

Macros:

  • Calorie: 168
  • Carbo: 20
  • Proteine: 40
  • Grassi:7

Tortazza light

INGREDIENTI (per una torta)

  • 3 cucchiai di farina a scelta
  • 4 cucchiai di latte PS
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • La punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • Cocco rapé qb per decorare

PROCEDIMENTO:

Mescolate bene tutti gli ingredienti in una tazza mug (alta e stretta), mettete in micro e fate andare alla massima potenza per 2 minuti.

Tirate fuori la torta dalla tazza e decorate come desiderate (io cocco rapé).

Et voilà, belle che fatta😍.

Bacioni

Ilaria e Diego.

Gnocchi alla romana light 🍶

Oggi vi porto nel Lazio, proponendo questa versione leggerissima di un piatto tipico romano che gia di per sé non ha chissà quante calorie, ma mi piacciono le sfide 💪

gnocchi alla romana light

INGREDIENTI (per una teglia da 3 persone):

  • 250 ml di latte scremato o latte di riso
  • 250 ml di acqua
  • 25 Gr di olio evo
  • 5 GR di sale
  • 25 GR di grana
  • 125 GR di semolino
  • Spolverata di pepe nero e noce moscata

Portiamo al limite del bollore in un pentolino antiaderente il latte, l acqua col sale ed un filo di olio.

Aggiungiamo a pioggia il semolino e mescolando sempre facciamo cuocere finché il composto non sara ben lavorabile su tavolo.

A questo punto lasciamolo raffreddare.

Su carta forno, stendiamo il composto e aiutandoci con un coppapasta tondo piccolo tagliamo cerchi di impasto dello spessore di circa 1.5 cm.

Passiamo ora ciascun cerchio in olio prima e grana dopo e sovrapponiamoli tutti quanti come in foto sopra su di una pirofila leggermente unta.

Cospargiamo la superficie con grana avanzato e via in forno circa 20 minuti a 250° e statico.

Serviamo bello caldo con una spolverata di pepe nero e noce moscata.

Ottimi anche per bimbi di ogni età😍.

Bacioni

Ilaria e Diego.

Crema di caffè LIGHT ☕

Un must dell estate, quella cosa che un caffeinomane come me aspetta di poter assaporare tutto l inverno; ma poi accade che ti metti a dieta, ci riesci e vai a mantenere; accade poi che ti è piaciuto così tanto che ne hai fatto una missione; accade poi che arriva l estate e la tua amata crema al caffè risulta entrare poco nei canoni di ciò che è light, e perciò sì a quella del baruccio sulla spiaggia ogni tanto, ma sì alla sua versione fatta in casa che più light non si può.

Provate per credere.

crema di caffè light

MACROS (a porzione):

  • Calorie: 150
  • Carbo: 39
  • Proteine: 14
  • Grassi: 10

INGREDIENTI ( per due persone):

  • 130 GR di ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio di zucchero al velo di canna
  • 1 tazzina di caffè amaro ristretto
  • 2 cucchiai di latte scremato oppure 2 cucchiai di latte condensato
  • Cacao amaro in polvere e chicchi di caffè o fondente per guarnire

PROCEDIMENTO:

Iniziamo preparando il caffè e facendolo raffreddare bene.

Prendete poi un contenitore lungo e stretto e versatevi dentro la ricotta da frigo, con lo zucchero al velo e il latte*. Iniziate a montare con la frusta elettrica alla massima velocità fino ad ottenere un composto cremoso.

Versatevi ora il caffè a temperatura ambiente e rimontate ancora qualche minuto.

Servite in bicchieri che preferite, copriteli con stagnola e via in frigo tutta la notte (o almeno 3 ore).

Il giorno dopo tirate fuori dal frigo quando intendete consumare e decorate con il cacao e il fondente o i chicci di caffè.

Ottima veramente❤.

Lo cheffo DIEGO consiglia: siccome il gusto ricorda moltissimo la coppa del nonno mettete la crema in coppette e congelatela 😍 volendo fatene una versione DEC da consumare la sera con i vostri amici senza problemi! 💪💪

Bacioni

Ilaria e Diego.

*NOTA:

In foto vedete la versione con l utilizzo del latte scremato che, come vedete, risulta comunque bella cremosa. Se desiderate un effetto ancor più “spumone” allora utilizzate il latte condensato cercandone una marca con non troppi zuccheri 🙂