Tag: preworkout

French toast dolce al doppio ripieno

French toast ai due ripieni
Rieccomi dopo qualche giorno di assenza, ehi qualche giorno mi puó capitare di rimangiare piatti che giá vi ho proposto, se cosí non fosse esaurirei tutte le idee troppo presto ihihih 😁😁.

Stamane avevo voglia di un french toast e cosí ho giocato coi miei ingredienti preferiti per creare il mio spuntino pre workout; vediamolo insieme.

ATTENZIONE: vi avviso che un toast è parecchio calorico (circa 200 calorie) quindi giocatevelo bene nella vostra giornata 🙂

INGREDIENTI
Per i due toast:
– 2 fette di pane ai 7 cereali per toast
– 32 ml di albume
– Cannella qb
Per i due ripieni/top:
– 1 cucchiaino di nocciolata Rigoni
– 1 cucchiaino di marmellata a vs scelta (io Rigoni, alle arance amare)
– 10 gr di farro soffiato al miele
– 1O di mix di frutta secca tritata

PROCEDIMENTO:
Mescolate l albume con la cannella e inzuppateci il pane. Fate cuocere 3 minuti a lato su padellino antiaderente.
Tagliate in diagonale le fette, fae raffreddare ed uno farcitelo con la nocciolata e in superficie il farro soffiato, l altra farcitela con la marmellata e decorate con la frutta secca.
Spolverata di cannella e poi via ad allenarvi 😘.

Ilaria e Diego, i vostri fitchef 😍

Barrette energetiche #homemade 🍫

Barrette energetiche #homemade 🍫

Belle son belle, buone? Sono SUPER buone 😍.
A chi é in mantenimento come me e fa molto sport come me, le raccomando come spuntino #preworkout perchè sono un concentrato energetico di roba bbona.
Provate per credere :D.
Vediamo come si preparano.

INGREDIENTI ( dosi per 8 barrette):
– 90 gr di cioccolato extrafondente (io al 99%)
– 40 gr di farro soffiato (io al miele)
– 20 gr di mirtilli disidratati
– 15 gr di semi di zucca decorticati
– Cannella qb

PROCEDIMENTO:
Niente di piú veloce e semplice.
Scaldiamo il cioccolato a bagnomaria ed una volta sciolto mescoliamolo con della cannella.
Trasferiamolo in una ciotola insieme al farro ed ai mirtilli e mescoliamo bene.
Foderiamo con carta da forno una pirofila quadrata e stendiamo, compattandolo bene coi polpastrelli inumiditi,il composto, chiudendo bene tutti i buchi.
Decoriamo con i semi di zucca e riponiamo in frigo almeno 15 minuti.
Tiriamo fuori e tagliamo 8 barrette rettangolari, gustandole subito, o conservadole in frigo 2 giorni massimo o, ancora (ma vi assicuro che non avanzeranno), congelandole in pellicola di alluminio per 3 mesi.

Godetevi questa delizia e poi dateci dentro con i vostri allenamenti almeno mezz’oretta dopo.
Bacioniiiii.
Ilaria e Diego (che in foto vi sorride testimoniando la bontá di questa merenda :D).