Tag: risotto

Risotto con barbabietole e feta

Un ritorno col botto❤.Risotto con barbabietole e feta

Si miei cari, era un po’ che non provavo ed inventavo nuovi piatti, ma qualche problemuccio fisico l ha fatta da padrone.

Ma ehi, io non mollo per niente e nessuno, e così, pur non essendo ancora nel pieno delle mie forze, sperimento comunque piatti sani e soprattutto veloci e freschi.

Come questo risottino con barbabietole e feta che sposa benissimo questa filosofia.

E sono due gusti che contrastano divinamente.

Vediamo come prepararci questo primo piatto.

INGREDIENTI (per la forma di un coppapasta tondo grande):

  • 70 GR di riso Parboleid
  • 200 GR di barbabietole
  • 50 GR di feta greca
  • Sale, olio evo, spezie QB
  • Acqua per la cottura qb

CALORIE E MACRO PER QUESTE DOSI:

  • Calorie: 546
  • Carboidrati: 76
  • Proteine: 16
  • Grassi: 179

PROCEDIMENTO:

Con l aiuto di un mixer tritiamo dolcemente le barbabietole e facciamole soffriggere in poco olio evo , tostandovi il riso.

Aggiustiamo di sale ed acqua e facciamo cuocere con coperchio almeno 20 minuti, mescolando e aggiungendo liquido nel caso.

A cottura ultimata, mantecate a fuoco vivo con metà feta.

Servite caldo all interno del coppapasta, sbriciolate in superficie la restante feta e spolverizzate con le spezie scelte (io prezzemolo e pepe nero).

Una goduria!

Fatemi sapere se lo provate e alla prossima ricetta estiva😘😘😘.

Ilaria e Diego.

 

Risotto al sapore di topinambur, arancia e zenzero

Che accostamento strano direte voi, vero?
E invece perchè non vi fidate e provate questa delizia delicata e decisa allo stesso tempo?
Ho unito il sapore orientaleggiante dello zenzero con quello strong della scorza di arancia, per accompagnare un tubero buono e nutriente come il topinambur.
Sapete quante proprietà ha?
No? Ve le elenco:
– ha un alto contenuto proteico
– alza le difese immunitarie
– combatte stress, stanchezza e stitichezza
– combatte l’anemia e riduce i livelli di zuccheri nel sangue
– disintossica, è senza glutine ed accelera il metabolismo come il compagno zenzero ☺

Avete bisogno di altro per convincervi?😍
Vado di foto 🔝
(Ah si io ci ho aggiunto anche delle noci!!!)
Risotto al sapore di topinambur, arancia e zenzero

Dai vediamolo insieme ☺.

INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime alimentare in mantenimento):
– 70 gr di riso ribe
– 200 gr di topinambur
– Mezza cipolla
– 1 costa di sedano
– 1 carota
– La scorza grattugiata di mezza arancia
– 2 cm di radice di zenzero
– 1 cucchiaio di evo
– pepe, noci ed erba cipollina per guarnire qb
– sale e acqua qb

PROCEDIMENTO:
Prepariamo il mix di sedano, cipolla e carota da far rosolare in mezzo cucchiaio di olio. Tostiamoci il riso e poi sfumiamo con poca acqua alla volta, chiudendo il coperchio e cuocendo a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto.
Pulite i topinambur, spelateli, togliete le parti più dure e tagliateli a julienne. Uniteli al riso e a questo punto salate.
Aggiungete lo zenzero e la scorza di arancia grattugiati e richiudete il tegame.
Aggiungete altra acqua se serve ed ultimate la cottura del riso, secondo confezione.
Guarnite con erba cipollina, noci sbriciolate, mezzo cucchiaio di olio a crudo e mangiate caldo.

Alla prossima ricetta, ASPETTO LE VOSTRE FOTO😍😍😍😍😍
Ilaria e Diego.

Risotto al sugo di verdure nascoste, per i più piccini

Risotto al sugo di verdure nascoste

Allora, che dite? L’occhio l’abbiamo ingannato? Io qui le verdure non ce le vedo, e voi? Eppure ce ne sono, e anche tante; l’unico modo che ho per evitare avitaminosi gravi al mio cucciolo birbante che la verdura la guarda col binocolo, è questo!
Spero davvero possa servire anche a qualcuna di voi, mie lettrici mamme.
In caso, fatemi sapere😍, e aggiornatemi anche con i vostri, di stratagemmi!

INGREDIENTI (per il regime alimentare di un bimbo medio-attivo di 2 anni):
– 65 gr di riso (io integrale, per il maggior apporto di fibre)
– 100 gr di polpa di pomodoro a pezzi
– Il cuore di mezzo sedano
– 1/2 cipolla bianca
– 1 peperone
– 1 carota
– 1 zucchina spelata
– Olio evo qb
– Sale e parmigiano

PROCEDIMENTO:
Iniziamo a far soffriggere in un grosso tegame, il mix tritato finemente di cipolla, sedano e carota. Aggiungete la polpa, il peperone e la zucchina tagliatia cubetti e fate addensare. Fate cuocere 20 minuti a tegame coperto e poi frullate con un minipimer fino alla completa scomparsa di grumi e pezzi (dovrà sembrare solo passata di pomodoro).
Salate e conditevi il riso precedentemebte bollito secondo istruzioni in acqua salta.
Come ultimo, spolverata gentile di Parmigiano, come piace a loro e un filo di olio EVO a crudo.

Se l’ ha mangiato il mio Diego, sono sicura che sarà un successo anche da voi!
Attendo news😍.
Bacioni

Risotto agli asparagi con code di gamberi argentini

Risotto agli asparagi con code di gamberi argentini

Piatto ricco, mi ci ficco.
Torno, dopo un giorno di assenza -ieri il mio cucciolo ha compiuto 2 anni😍-, con un piatto che non ha niente da invidiare a nessuno😍.

Vediamo come prepararlo?!

Vai!

INGREDIENTI (le dosi si riferiscono al mio regime alimentare in mantenimento):
– 50 gr di code di gamberi argentini ( il peso si riferisce al netto degli scarti)
– 75 gr di riso integrale
– 300 gr di punte di asparagi
– Preparato fresco per soffritto: carota, sedano e cipolla
– 1 cucchiaio di olio EVO
– 1 cucchiaino di parmigiano
– Acqua qb

PROCEDIMENTO:
Iniziamo pulendo le code e cuocendole 10 minuti in padella, senza nulla, fino a che divengano trasparenti.
In un tegame appassire il battuto fresco e tostarvi il riso due minuti a fuoco alto.
Abbassare il fuoco, aggiungere acqua per sfumare e chiudere con coperchio, facendo cuocere secondo istruzioni del riso e della sua generalità (io parboleid, 15 minuti).
A 10 minuti dal termine della cottura, unire al riso le punte di asparagi, i gamberi e salate.
Ultimate la cottura e servite ben caldo con spolverata di pepe nero e parmigiano.

Buon appetito, a domani!😘